...

In un tempo eccezionale come questo, il bilancio di un Comune deve essere eccezionale. Presentarsi ai propri cittadini con bilancio ordinario, è come rispondere con le lance ai bombardamenti, facendo finta che questi non colpiscono le case di tutti gli osimani. Tutto tornerà come prima sicuramente ed Osimo riceverà tanti soldi di aiuto dall'Europa in giù, ma per ora la dura realtà va affrontata con i mezzi che si hanno.


...

Fratelli d’Italia ha presentato all’ Amministrazione comunale proposte per: aiutare le famiglie che al termine del look down non sapranno dove lasciare i figli  con le scuole chiuse; chiesto il rinvio delle scadenze delle imposte e tasse: il 15 maggio scade la prima rata TARI , il 16 giugno la prima rata IMU, avanzata  la proposta di sgravi fiscali TARI per le aziende rimaste chiuse.


...

In data odierna l’Amministrazione comunale ha accettato l’invito di Confartigianato Ancona – Pesaro per un incontro che si è svolto in conference skype nel pomeriggio alla presenza del Presidente provinciale di Confartigianato AN-PU Graziano Sabbatini, il segretario provinciale Marco Pierpaoli e il responsabile del mandamento di Ancona-Valmusone Luca Casagrande, il Sindaco Simone Pugnaloni e l’Assessore alle attività produttive Michela Glorio.


...

Con gli Emendamenti presentati in data 04 aprile 2020 i Pentastellati osimani, tramite il loro consigliere Caterina Donia, chiedono all’Amministrazione Comunale di razionalizzare e ridefinire una programmazione di medio periodo, prevista in Bilancio di Previsione 2020-2022, che risponda concretamente alle aspettative dei cittadini.


...

Preg.mo Sindaco Simone Pugnaloni, in data 25 marzo 2020 vengono notificati ai consiglieri comunali il Bilancio Preventivo 2020- 2022 e i relativi allegati che lo compongono, già approvati in Giunta, in data 02 marzo 2020, e con parere positivo del collegio dei Revisori, affinché gli stessi consiglieri possano depositare gli eventuali emendamenti al bilancio entro dieci giorni dalla notifica e cioè entro prossimo sabato 4 aprile.


...

Per il 2020 c’è una nuova IMU. In sostanza la nuova imposta riunisce sia la “vecchia” IMU sia la TASI mantenendo però la struttura e “impostazione fiscale” dei vecchi tributi. Con la nuova legge di Bilancio l’aliquota base è fissata all’8,6 per mille, ma le amministrazioni comunali possono decidere, a propria discrezione, di aumentare l’aliquota fino a un massimo del 10,6 per mille, oppure ridurla fino all’azzeramento. Il Comune di Osimo ha scelto l’aumento fino al massimo dell’aliquota per tutte le tipologie! Con la logica conseguenza che alcune categorie subiranno aumenti.


...

Il Comune blocchi immediatamente l'invio degli avvisi di accertamento TARI mentre, per quelli inviati SOSPENDA da SUBITO i termini di pagamento. Sa dell'incredibile, che mentre il Governo sta varando aiuti alle imprese, alle famiglie, sospensione rate mutui e salvaguardia occupazione, il nostro Sindaco invia 1219 avvisi di accertamento per infedele o omessa dichiarazione tra utenti domestici ed imprese ! Non è tempo di polemica ma di buon senso si!