...

L’ente Provincia di Ancona approda sulle app IO e CieID. Continua così il percorso di digitalizzazione, mirato ad un rapporto di vicinanza tra l’ente provinciale e il cittadino fornendo così maggiori servizi. La Provincia di Ancona è inoltre la prima provincia della regione Marche ad aver realizzato l’onboarding sulle app IO e CieID.



...

Il Consiglio Direttivo dell’Unione Regionale delle Province marchigiane è tornato a riunirsi in presenza dopo che le note vicende legate alla pandemia ne avevano impedito la convocazione. Ha presieduto la riunione il Presidente dell’UPI Marche e della Provincia di Macerata Antonio Pettinari alla presenza degli altri Presidenti delle Province, Luigi Cerioni Presidente della Provincia di Ancona, Moira Canigola Presidente della Provincia di Fermo - entrambi Vice Presidenti dell’Unione delle Province - Giuseppe Paolini Presidente della Provincia di Pesaro Urbino e Sergio Fabiani Presidente della Provincia di Ascoli Piceno. Presenti i componenti del Consiglio Direttivo Lorenzo Rabini Consigliere della Provincia di Ancona e Enrico Rossi Consigliere della Provincia di Pesaro e Urbino e Sindaco di Cartoceto. Ha partecipato con voto consultivo la Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti Rosella Ruani, Consigliera della Provincia di Macerata.


...

Firmato accordo tra Provincia di Ancona e Università Politecnica delle Marche. Questa mattina, nella Sala Consiliare della Provincia di Ancona il Presidente Luigi Cerioni e il Rettore Gian Luca Gregori hanno ufficializzato, con la loro firma, una convenzione quadro volta ad attività di formazione, di comune interesse e di una Academy.




...

La Provincia di Ancona ospita il PA Social Day 2021. Martedì 8 giugno dalle 12.40 la Sala Consiliare del Palazzo della Provincia di Ancona, a Passo Varano, si trasforma in uno studio televisivo per contribuire alla maratona live della comunicazione digitale Si tratta della IV edizione dell’evento firmato PA Social, che anche per il 2021 coinvolgerà 18 città con una lunga diretta dedicata all’utilizzo di web, social network, chat, intelligenza artificiale per la comunicazione e informazione pubblica. Da Ancona si svilupperà, attraverso un talk dinamico, il tema “Privacy e Partecipazione” con un programma curato dal gruppo Marche di PA Social.





...

È di nuovo operativa la Rete delle Consigliere di Parità della Regione Marche. Le Consigliere di Parità della Provincia di Ancona, Bianca Maria Orciani, di Ascoli Piceno (Paola Casciati, consigliera supplente), di Fermo (Alessandra Cognigni), di Pesaro (Romina Pierantoni) e la Consigliera Regionale di Parità (Paola Petrucci) si sono riunite nei giorni scorsi per fare il punto sullo stato delle pari opportunità e delle discriminazioni di genere nella regione Marche.




...

Webinar online in occasione della Festa della Donna. La Provincia di Ancona, sostenitrice delle pari opportunità, invita all’incontro online dal titolo “Il ruolo della Consigliera di parità e le nuove sfide per l’uguaglianza di genere”. L’appuntamento è per domani, lunedì 8 marzo alle ore 10, sulla piattaforma Gotomeeting.


...

Webinar online in occasione della Festa della Donna. La Provincia di Ancona, sostenitrice delle pari opportunità, invita all’incontro online dal titolo “Il ruolo della Consigliera di parità e le nuove sfide per l’uguaglianza di genere”. L’appuntamento è per lunedì 8 marzo alle ore 10, sulla piattaforma Gotomeeting.




...

Il Consiglio Provinciale nella seduta di giovedì 18 febbraio ha approvato all’unanimità il bilancio preventivo 2021/2023. Aspetto positivo del bilancio, in continuità con lo scorso anno, sono i nuovi investimenti in viabilità ed edilizia scolastica per un totale di 19.710.588,59 euro per il 2021, 9.949.200 euro per il 2022 e 6.417.830,25 euro per il 2023, finanziati con trasferimenti soprattutto dallo Stato, alienazioni, avanzo vincolato e nuovi mutui per 2,5 milioni di euro, destinati questi ultimi all’edilizia scolastica.



...

"Il 27 Gennaio 1945 le truppe sovietiche liberarono il campo di concentramento e di sterminio di Auschwitz. Il 27 Gennaio di ogni anno con IL GIORNO DELLA MEMORIA commemoriamo le vittime dell’olocausto. Ricordiamo l’orrore a cui ha portato l’ideologia nazista che vedeva la convivenza umana regolata dall’idea che gli uomini si dividono in razze superiori e razze inferiori, in uomini forti e uomini deboli, dove i primi hanno diritto, guidati da leggi dello stato, di sopprimere i secondi.