...

Le scuole, abbiamo appreso, riapriranno a Settembre 2020. Attuale novità in tempi Covid sono i test sierologici da fare prima del suono della famosa campanella. Insegnanti e personale scolastico dovranno sottoporsi alle analisi, per i positivi seguirà il tampone per conferma da Covid-19.


...

Rinviato il secondo tavolo operativo regionale per il Piano scuola 2020-2021 convocato dall’Ufficio Scolastico Regionale e previsto per ieri. L’assessore all’Istruzione Loretta Bravi torna ad esprimere grande preoccupazione per la situazione di incertezza che si sta creando sia per quanto riguarda le carenze di organico sia per la mancanza di regole condivise e certe per le scuole e i territori.


...

"Come possono passare inosservati, a chi guida la nostra Regione, le riflessioni e i dati di Camera di Commercio e Confindustria sulla crisi delle nostre imprese e sul nodo infrastrutture? Siamo in una situazione di totale emergenza con un Governo nazionale che dimentica le Marche e un’Amministrazione regionale a guida Pd che fa il pesce in barile.


...

Una spinta allo sviluppo della mobilità sostenibile marchigiana arriva dallo sfruttamento degli idrocarburi. La Giunta regionale ha individuato i criteri per ripartire, tra i Comuni sotto i 20 mila abitanti, parte delle royalties (diritti di sfruttamento) che compete alla Regione per la ricerca e la coltivazione dei giacimenti nelle Marche.



...

“La grande affluenza ai gazebo organizzati dalla Lega, testimonia che i marchigiani sono con noi, e insieme costruiremo un futuro nuovo per questa splendida terra”, ha dichiarato il commissario della Lega Marche, Onorevole Riccardo Augusto Marchetti. “In tutte le province sono state raccolte migliaia di firme, non solo per dire basta a questo governo anti-Italia, ma anche per fermare il poltronificio del candidato governatore del PD, Mangialadi.


...

“La situazione sull’A14 è insostenibile: la Regione chieda l’azzeramento dei pedaggi. Ho chiesto con urgenza alla giunta regionale – incalza il capogruppo di Fratelli d’Italia, Elena Leonardi – se ha intenzione di attivarsi per chiedere il blocco del pagamento delle tariffe e dei pedaggi.





...

Due settori,quello del turismo e quello dell'ambiente che nella città di Osimo in questi anni hanno visto l'amministrazione comunale molto attiva nelle proposte e nelle iniziative da mettere in campo, tra cui, annunciata qualche giorno fa dall'Assessore Glorio, la partecipazione del Comune di Osimo al bando per l'acquisto di veicoli elettrici sostenibili.


...

Il consigliere di Progetto Osimo Futura ha votato contro le scadenze della tassa sui rifiuti approvate in Consiglio: «Suddividere l’acconto Tari in 3 rate anziché 2 sarebbe stato un concreto segno di attenzione e vicinanza ai problemi dei cittadini».





...

Il 2 luglio 1987, esattamente 33 aani fa, viene eletta la prima donna Presidente della Camera in Italia. Si chiama Leonilde Iotti, conosciuta come Nilde, deputato del Partito Comunista Italiano, viene eletta, per la terza volta consecutiva, Presidente della Camera dei Deputati, raggiungendo in questo mandato un altro primato oltre a quello di essere la prima donna della storia d’Italia a presiedere la Camera dei Deputati.



...

Grazie al lavoro svolto in questo primo anno di mandato tutti i professionisti osimani trovano giá caricati sul sito istituzionale dell'Ente i primi 25 anni dei registri cartacei edilizi (1990-2020) in formato digitale.


...

Un lavoro di digitalizzazione al fine di rendere accessibile e voloce le consultazioni, questo lo scopo della digitalizzazione amministrativa che dalla giornata di lunedì possiede un suo spazio, che il Sindaco Pugnaloni definisce: "nuova sala per gli accessi agli atti a disposizione dei professionisti osimani. Grazie al Presidente del Consiglio comunale Giorgio Campanari che ha dato la disponibjlita del suo ufficio due giorni la settimana sara' possibile in sicurezza e nel pieno rispetto della privacy consultare documenti sia al pc sia sul tavolo e sedie dell'ufficio."









...

Il Partito Democratico di Osimo, su proposta di ANPI Osimo, ha depositato una mozione in Consiglio Comunale (primi firmatari i consiglieri Eliana Flamini e Matteo Canapa), con cui si chiede di realizzare il “Percorso della memoria e della pace”, un tracciato ciclopedonale nei luoghi storici della Valmusone che furono teatro della Resistenza e di importanti battaglie della seconda Guerra Mondiale.



...

GN-Marche è scesa nelle piazze a difesa della memoria storica del nostro popolo. Abbiamo opposto alla violenza iconoclasta dei figli del “nulla” la schiena dritta di chi ha le spalle coperte da secoli di coraggio, arte, scoperte, orgoglio e gloria. Non sono stati scelti a caso i monumenti a difesa dei quali abbiamo innalzato il nostro muro di scudi. Abbiamo iniziato dalla statua di Ottaviano Augusto a Fano.


...

Gilberto Gasparoni segretario di Confartigianato Trasporti Marche esprime la propria soddisfazione per la firma del decreto dirigenziale di riparto dei primi 45,5 milioni di euro previsti dal fondo salva opere che verranno assegnati a circa 400 aziende (522 in totale il numero dei pagamenti, che fanno capo ai titolari dei crediti).



...

Arrivano ottime notizie per il Comune di Osimo, impegnato su tutti i fronti per la ripartenza dopo il lockdown da covid-19. Il primo finanziamento regionale è arrivato per dare un nuovo volto a sei pensiline della città, in tratti molto trafficati e ritenuti pericolosi per tutti coloro che usufruiscono dei bus.






...

Cogliendo l’occasione degli Stati Generali dell’Economia organizzati dal Presidente Conte, questa mattina 100 parlamentari hanno inviato una lettera al Presidente del Consiglio per chiedere ufficialmente di avviare un percorso volto alla regolamentazione del mercato della cannabis.