...

È stato assegnato alla Lega del Filo d’Oro l’Oscar di Bilancio 2019 nella categoria “Imprese sociali e associazioni non profit”. L’iniziativa, promossa da Ferpi, Federazione Relazioni Pubbliche Italiana in collaborazione con Università Bocconi e Borsa Italiana, premia le imprese e le associazioni più virtuose nelle attività di reporting e nella cura dei rapporti con gli stakeholder, con l’obiettivo di promuovere e divulgare una cultura d’impresa capace di legare strategia e performance finanziaria con il contesto sociale e ambientale in cui l’azienda o l’associazione opera.


...

Sabato 9 novembre, nell’ambito di “Senato&Cultura” - rassegna realizzata in collaborazione con la Rai per valorizzare "le eccellenze italiane" - la Lega del Filo d’Oro ha ricevuto il “Premio al volontariato 2019”, un riconoscimento istituito per la prima volta nella storia del Senato che, come ha dichiarato la Presidente Casellati “si propone di valorizzare le associazioni e i volontari italiani impegnati quotidianamente al servizio degli altri e per migliorare la qualità della vita del nostro Paese”.


...

Poter garantire un adeguato percorso di riabilitazione a bambini e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali attraverso la realizzazione di unico edificio in cui verranno accorpate tutte le strutture dedicate alle attività fisioterapiche e idroterapiche, questo è il principale obiettivo dell’edizione 2019 della Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Una storia di mani” della Lega del Filo d’Oro. In particolare, i fondi raccolti serviranno al completamento e all’allestimento degli ambienti dell’edificio del secondo lotto del nuovo Centro Nazionale, dove verranno allestite 2 piscine e 4 palestre.


...

«La Lega del Filo d'Oro è una realtà unica di cui le Marche sono orgogliose». Con queste parole il Presidente del Consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo ha definito all'ex Ministro Livia Turco l'Associazione di Osimo, visitata con la Segretaria Cgil Marche Daniela Barbaresi, la Presidente della commissione Pari opportunità Meri Marziali e il sindaco Simone Pugnaloni.


...

Sarà dedicata al “tempo” la prossima tappa del Focus Live, il Festival scientifico rivolto al grande pubblico, che si svolgerà dal 18 al 20 ottobre presso il “MUSE” di Trento. Una sorta di viaggio tra passato, presente e futuro per rispondere alla domanda “Come vogliamo vivere nel 2029?”, che è il titolo generale del cammino in tre tappe (Genova, Trento e infine Milano) che Focus Live ha deciso di percorrere per l’edizione 2019 e in cui sarà presente anche la Lega del Filo d’Oro in qualità di Charity Partner.


...

C’è tempo fino alle ore 14.00 del 10 ottobre per fare domanda di partecipazione a uno dei sei progetti con cui la Lega del Filo d’Oro aderisce all’edizione 2019 – 2020 del Servizio Civile Universale. Anche quest’anno, l’Associazione - impegnata da oltre cinquanta anni nell’assistenza e riabilitazione delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali – dà la possibilità a 42 ragazzi in tutta Italia, dai 18 ai 28 anni di età, di vivere un’esperienza di volontariato unica, intensa ed emozionante.


...

Poter garantire un adeguato percorso di riabilitazione a bambini e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali attraverso la realizzazione di unico edificio in cui verranno accorpate tutte le strutture dedicate alle attività fisioterapiche e idroterapiche, questo è il principale obiettivo dell’edizione 2019 della Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Una storia di mani” della Lega del Filo d’Oro.



...

È stata firmata e presentata mercoledì 4 settembre 2019 la nuova collaborazione tra l’Università Politecnica delle Marche e la Lega del Filo d’Oro con lo scopo di proseguire un rapporto nel quale le attività di ricerca e didattica dell’UnivPM e le attività della Lega del Filo d’Oro, da oltre 50 anni punto di riferimento in Italia per le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, possano integrarsi e rafforzarsi reciprocamente.


...

È un legame più che consolidato quello tra la Lega del Filo d’Oro e il Summer Jamboree: l’Associazione infatti, che da oltre cinquant’anni si prende cura delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, si conferma anche per il 2019 partner etico del Festival internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50, che avrà luogo dal 31 luglio all’11 agosto a Senigallia.



...

Si celebra oggi, 27 giugno, la II Giornata Nazionale delle persone sordocieche, istituita dall’Unione Europea dei Sordociechi (EDBU) e promossa in Italia dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti in collaborazione con la Lega del Filo d’Oro.


...

“Per quest’anno, non cambiare, stessa spiaggia, stesso mare” così recitava il noto ritornello di una delle canzoni dell’estate per eccellenza. E così, anche quest’anno, tornano a Senigallia i soggiorni estivi organizzati dalla Lega del Filo d'Oro per le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali per l’estate 2019, con tante attività di svago con visite guidate, laboratori artigianali, giochi e bagni al mare.


...

Al via domani e fino a domenica (7 – 9 giugno), a Santa Maria degli Angeli (Assisi, PG), i lavori della X Assemblea nazionale delle famiglie della Lega del Filo d’Oro “Insieme per costruire il futuro” l’evento triennale occasione importante di incontro e confronto con oltre 100 famiglie delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, per un totale di oltre 400 partecipanti, provenienti dai Centri Residenziali e dai Servizi Territoriali dell’Associazione di tutta Italia. In particolar modo, la X edizione dell’Assemblea nazionale delle famiglie, accende i riflettori sulla complessa quanto delicata questione del “dopo di noi” aprendo a una riflessione sull’accompagnamento delle famiglie nel percorso di costruzione di un progetto di vita che guardi al futuro loro e dei loro figli.


...

La XII edizione della Giornata del Sostenitore, l’annuale appuntamento pensato per i donatori che vogliono conoscere da vicino il lavoro dell’Associazione al fianco delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, quest’anno ha visto come protagoniste le famiglie, che hanno portato la loro testimonianza per spiegare come la Lega del Filo d’Oro non prenda in carico solo la persona con disabilità, ma tutto il suo nucleo familiare.


...

Venerdì 17 maggio, dalle ore 18:00 alle ore 20:00, presso la boutique Lardini in via del Gesù 21 a Milano, si terrà l'evento di presentazione della t-shirt disegnata e prodotta dall'azienda Lardini per la Lega del Filo d'Oro. Un progetto di beneficenza, che vede unite due realtà marchigiane, fortemente voluto da Clio Moretti Lardini, figlia di uno dei quattro fondatori dell'azienda, che proprio l'anno scorso ha festeggiato i 40 di attività.



...

Dall’attività tecnico-scientifica alla ricerca scientifica in area riabilitativa e sociale, fino alla creazione e al mantenimento di un’intensa rete di collaborazioni e scambi con il mondo scientifico e universitario a livello nazionale e internazionale (dall’Università Politecnica delle Marche a La Sapienza di Roma, fino all’Università degli Studi di Bari e di Milano); dall’adesione al Deafblind International, per supportare lo sviluppo di servizi per migliorare la qualità della vita delle persone sordocieche alla partecipazione all’European Deafblind Union o ai gruppi di lavoro internazionale del MDVI Euronet (Multiple Disabilities and Visual Impairment) per sviluppare e condividere le conoscenze sulla formazione di bambini e giovani con una grave disabilità visiva unita a disabilità aggiuntive; fino ad arrivare al progetto OPEYE (Open and portable software library for rapid eye tracking), volto a migliorare la qualità di vita degli utenti grazie all’interazione con i computer.


...

La Lega del Filo d’Oro, in collaborazione con la Fondazione Lucia Guderzo, ha inaugurata ieri, presso il nuovo Centro Nazionale di Osimo, il “Museo delle tecnologie per la lettura e scrittura di ciechi, ipovedenti e sordociechi”, uno spazio espositivo dove si ripercorrono 60 anni di storia degli ausili tecnologici, vere e proprie pietre miliari nell’educazione e nell’inserimento lavorativo e sociale delle persone con problemi visivi e uditivi.





...

Una delegazione della Lega del Filo d’Oro è stata ricevuta dal Ministro per la Famiglia e le Disabilità On. Lorenzo Fontana per portare all’attenzione del Governo la condizione in cui vivono le persone sordocieche nel nostro Paese e il lavoro dell’Associazione al loro fianco e a quello delle loro famiglie.


...

La costruzione del primo lotto del nuovo Centro Nazionale della Lega del Filo d’Oro e il proseguimento dei lavori per la realizzazione del secondo lotto – ma anche la costruzione del Centro Socio Riabilitativo Residenziale di Modena, operativo dal 2013, o la piscina per l’idroterapia, il parco esterno e interventi di miglioramento del Centro Socio Sanitario Residenziale di Molfetta, aperto nel 2007. O, ancora, l’ampliamento della struttura del Centro di Termini Imerese, attivo dal 2010, con la realizzazione di due edifici in cui si trovano la piscina e la mensa, o il Centro Socio Sanitario Residenziale di Lesmo, attivo dal 2004, che ospita 42 utenti a tempo pieno.



...

Una delegazione della Lega del Filo d’Oro è stata accolta a Palazzo Madama dalla Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati per parlare della sordocecità in Italia e del lavoro dell’Associazione al fianco delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali.