...

Nel primo pomeriggio di sabato, alle ore 1,30 circa, i vigili del fuoco sono intervenuti a Castelfidardo, in via Montegrappa per incendio in un appartamento. Per cause che sono in fase di accertamento, è andato a fuoco materiale vario ammassato (vestiario di vario genere) all’interno della camera da letto all’ultimo piano di una palazzina di tre piani fuori terra.


...

Nel corso dei controlli sul territorio, ad Osimo, militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno denunciato lunedì 10 settembre D.F., queste le sue iniziali, 24enne, cittadino italiano residente in Ancona, studente, ritenuto responsabile di guida in stato di ebbrezza e lesioni personali stradali gravissime, poiché circolando contromano sulla S.P. 2 di Sirolo, provocava un sinistro stradale con feriti.




...

Nella giornata di giovedì, gli Agenti dell'Ufficio Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo diretto dal Vicequestore Dr. Giuseppe Todaro, hanno tratto in arresto un pregiudicato M.L., queste le sue iniziali, 31enne, di Osimo, perché ricercato a seguito di una sentenza emessa dal Tribunale di Ancona che lo ha condannato alla espiazione della pena di anni due e mesi tre di reclusione oltre al pagamento della multa di 500 euro.



...

Dopo aver compiuto l’assalto alla gioielleria all’interno del Grotte Center, nella notte di giovedì, credevano di essere sfuggiti alla cattura, ma si sbagliavano, perché i carabinieri della Compagnia di Osimo non avevano mai interrotto le ricerche. Con 40 militari in una azione di rastrellamento del territorio, circoscrivendo e controllando una vasta area da Senigallia a Porto Recanati, sono stati individuati e arrestati i sei componenti di una pericolosa banda rom, unitamente al loro capo.





...

Sono stati arrestati gli autori di vari furti commessi nelle Chiese delle Marche e dell’Emilia Romagna. L’attività è stata coordinata e diretta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona ed è stata eseguita dai Carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale di Ancona e del Comando Provinciale di Ancona.


i professionisti della casa
Muratore Pesaro
I migliori specialisti li trovi su www.iprofessionistidellacasa.net...
i professionisti della casa
Muratore Pesaro
I migliori specialisti li trovi su www.iprofessionistidellacasa.net...
...

Nella notte di lunedì, alle ore 02:35 circa, a Castelfidardo, i militari del dipendente N.O.Rm. della Compagnia di Osimo e delle Stazioni di Castelfidardo e Camerano, a seguito dell’allarme antifurto scattato sulla linea telefonica n. 112 della Compagnia osimana e di successive segnalazioni di furto pervenute da alcuni cittadini del posto, sono intervenuti al distributore carburanti “Q8”, in via Jesina, dove poco prima ignoti, dopo aver ostruito la strada in entrambe le direzioni, servendosi di un albero appositamente tagliato e di un trattore, portato via da un magazzino nelle vicinanze, hanno divelto la colonnina “self service”, con l’intento di derubare il denaro contenuto, utilizzando altro trattore, anch’esso asportato dal predetto magazzino.



...

Si può definire essere stata un “bomba d’acqua” quella che si è abbattuta ieri sul nostro territorio da Ancona a Jesi, riguardando in particolare la frazione di Osimo Stazione lungo la statale 16. Appunto una bomba d’acqua che a causa di squilibri climatici, che quando accade fa sì che moltissimi millimetri di acqua cadano in un tempo brevissimo causando quasi sempre disagi alla viabilità e danni nei territori in cui questo avviene.


...

È successo nel primo pomeriggio di mercoledì, alle 16.00 circa, nelle campagne tra Filottrano e Casenuove di Osimo, in via Ripabianca, il ritrovamento di un uomo senza vita. L’uomo, un pensionato 78enne, di origini tedesche, da molti anni residente in via Ripabianca, è stato trovato privo di vita dalla vicina di casa che si recava da lui per dargli una mano nelle mansioni domestiche.






...

Nella mattina di sabato, alle ore 08:30, i militari dell’Aliquota Operativa del dipendente N.O.Rm. della Compagnia osimana unitamente ai militari della locale Stazione, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze psicotrope hanno arrestato per il reato di detenzione illegale di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, un giovane S.L., queste le sue iniziali, 22 enne, nato a Loreto e residente a Castelfidardo, celibe, operaio, incensurato.


...

Nella giornata di sabato, nell’arco di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze psicotrope, i militari della dipendente Aliquota Operativa, hanno eseguito una perquisizione locale e personale a carico di un giovane fidardense, P.M., queste le sue iniziali, 31enne, celibe, nullafacente, pluripregiudicato per reati concernenti lo spaccio di stupefacenti.


...

Nella mattinata di sabato, militari della locale Stazione, a conclusione di indagini a seguito di querela, sporta il 2 luglio u.s. da un 64enne di Osimo, hanno denunciato, per indebito utilizzo di carte di credito in concorso tre giovani di S. Giorgio del Sannio (BN), identificati in S.L., queste le sue iniziali, nato a Benevento, 18enne, C.C., queste le sue iniziali, nato a Benevento, 17enne, incensurato e O.F. nato a Benevento, 17enne, incensurato tutti celibi, studenti.



...

Nel pomeriggio di venerdì, alle 18.00 circa, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Linguetta per un incendio. Per cause che sono in fase di accertamento sono andate a fuoco delle attrezzature elettriche all’interno di unbox situato nella parte esterna di una officina.







...

Nella notte di martedì, alle ore 02:00, i militari in turno dell’aliquota radiomobile della Compagnia osimana, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze psicotrope, in zona Grotte e in Via Pizzardeto, nell’area commerciale di Loreto al confine con il comune di Porto Recanati, hanno arrestato per il reato di detenzione illegale di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio il pregiudicato Massimiliano Gravina, nato a Torino, 41enne, residente a Loreto, celibe, nullafacente, con precedenti specifici.


...

Nella giornata di lunedì, alle ore 18:00, i carabinieri di Loreto, a parziale conclusione di indagini, hanno scoperto e denunciato per il reato di furto aggravato in concorso una donna civitanovese ma residente in Osimo, S.F., queste le sue iniziali, nata a Civitanova Marche, 49enne, residente ad Osimo , divorziata, rappresentante, pregiudicata.



...

Nella notte di mercoledì, i militari in turno perlustrativo del Nucleo Operativo e Radiomobile, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze psicotrope, hanno arrestato per il reato di detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, uno spacciatore pakistano, A.I., queste le sue iniziali, nato in Pakistan, 31enne, residente a Porto Recanati, presso l’“Hotel House”, celibe, commerciante ambulante, pluripregiudicato, in regola con permesso di soggiorno.


...

I carabinieri della radiomobile osimana, nel continuo ed incessante controllo del territorio proteso al contrasto di abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti ed altresì rivolte alla tutela dell’incolumità pubblica e contrasto alle violazioni alla circolazione stradale e al Codice della Strada, a conclusione di indagini. hanno denunciato per il reato di guida in stato di ebrezza alcolica un giovane, G.G., queste le sue iniziali. nato a Osimo e residente a Montefano, 33enne, celibe, operaio, pregiudicato.



...

Nel pomeriggio di lunedì, i carabinieri di Castelfidardo, hanno arrestato in esecuzione di Decreto di sostituzione della misura cautelare degli Arresti Domiciliari con la Custodia in Carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Fermo datata 03.08.2018, per i reati di detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il pregiudicato extracomunitario Mouridy Zakaria., nato in Marocco, 39enne, in atto sottoposto al regime degli arresti domiciliari in Castelfidardo, coniugato, nullafacente, pluripregiudicato.


...

Nella mattinata di lunedì, i carabinieri di Castelfidardo, nel corso di autonoma attività investigativa e a conclusione di indagini relative ad un furto con scasso di una cassetta delle offerte, avvenuto presso la Chiesa Colleggiata di S.Stefano, hanno denunciato per il reato di furto aggravato, un pluripregiudicato fidardense.