...

Torna subito in campo LA NEF Osimo. I ragazzi di coach Roberto Masciarelli, dopo la sconfitta nel derby contro la SAMPRESS Loreto, aprono il girone di ritorno con la trasferta in quel di Alba Adriatica. Un test immediato per valutare i progressi della squadra contro la compagine abruzzese, neo promossa in B, attualmente a cinque punti in classifica generale.


...

La Nef Osimo cede per 3-0 nel derby in trasferta a Loreto. I ragazzi di coach Roberto Masciarelli si arrendono nel match che chiude il girone d'andata e rimangono mestamente ultimi. Una sfida che ha visto i padroni di casa riuscire ad imporsi con autorità, anche se i “senza testa” hanno schierato i nuovi arrivati Riccardo Valla e Giorgio Molari che hanno dato il loro contributo, anche se non è bastato.



...

La Nef Osimo chiude il girone d’andata con un altro derby molto sentito. I ragazzi di coach Roberto Masciarelli, ancora fermi a zero punti, cercano di smuovere la propria classifica nel tentativo di risalire la china.



...

La sfida, spostata all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche per problemi al Fontescodella, ha visto i senza testa rimaneggiati e con alcuni giocatori non al meglio, anche se il carattere e la determinazione non sono mancati. Pronti via e dopo un avvio fulminante dei padroni di casa, 4-0, i ragazzi di coach Masciarelli accorciano il margine e rimangono in scia, 12-8.



...

Dopo la sconfitta al tiebreak all’esordio, la Sampress Nova Volley riparte con la trasferta sabato alle 18 in casa di Volley Potentino. Il lignaggio e i tanti anni di serie A, il roster composto da atleti quotati e capace, all’esordio, di vincere in trasferta ad Ancona, sembrano far pendere il pronostico dalla parte della squadra di Massera.



...

Esordio sfortunato per la Nef Osimo. I ragazzi di coach Roberto Masciarelli si arrendono alla forte Iseini Alba Adriatica per 0-3. Una sfida che ha visto i “senza testa” tenere botta, specialmente nei primi due quarti, alla compagine abruzzese che ha confermato la sua qualità. Un banco di prova per prendere confidenza con il ritmo partita, visto la lunga pausa dal campionato, in cui i più giovani hanno dato risposte interessanti.