utenti online
...

Con Decreto del Dirigente della Direzione Agricoltura e Sviluppo rurale n. 605 del 22/09/2022 è stato approvato per l’annualità 2022, sulla base di quanto indicato dalla DGR n. 1146 del 19/09/2022, il bando della Sottomisura 4.2 “Sostegno a investimenti a favore della trasformazione/commercializzazione e/o dello sviluppo dei prodotti agricoli: - Operazione A) Investimenti materiali e immateriali realizzati da imprese agroalimentari; - Operazione B) Investimenti materiali e immateriali per la riduzione dei consumi energetici e la produzione di energia da fonti rinnovabili”


...

Con Decreto del Dirigente della Direzione Agricoltura e Sviluppo rurale n. 594 del 20 settembre 2022 è stato approvato, sulla base di quanto indicato dalla DGR n. 1097 del 05 settembre 2022, il bando della Sottomisura 3.2 Operazione A) “Sostegno per attività di informazione e promozione, svolte da associazioni di produttori nel mercato interno” - annualità 2023-24.


...

Con Decreto del Dirigente della Direzione Agricoltura e Sviluppo rurale n. 552 del 25 agosto 2022 è stato prorogato il termine per la presentazione delle domande di sostegno a valere sul bando dei Progetti Integrati di Filiera per la produzione di energia da biomasse forestali (PIF) – annualità 2022, approvato con DDD n. 307 del 13 aprile 2022 e di tutte le sottomisure attivate all’interno del PIF ad esclusione della sottomisura 16.6 A) per la quale il termine di presentazione è scaduto al 19/07/2022.



...

Nell’ambito della Convenzione 2022 tra Regione Marche e Camera di Commercio delle Marche, la Regione Marche e LINEA Azienda Speciale della CCIAA delle Marche avviano l’organizzazione di un incoming di buyers europei del comparto MODA per i settori calzature, pelletterie e cappelli nella regione Marche, nei giorni 25 e 26 ottobre 2022. L’iniziativa è riservata alle aziende con sede legale e produttiva nella regione Marche.




...

Prosegue la strategia avviata lo scorso anno dalla giunta regionale con la legge 28/2021 che norma l’attività nel settore dell’enoturismo e realizza un percorso per dare una risposta agli operatori del settore vitivinicolo nel periodo immediatamente successivo alla pandemia da Covid-19. E’ già consultabile il bando “Dalla Vigna alla Tavola” che sosterrà progetti finalizzati a promuovere, in abbinamento con la cucina tipica marchigiana, l’utilizzo di prodotti marchigiani di qualità certificata.