...

L’epidemia coronavirus ha fermato lo sport a livello dilettantistico, professionistico. Ormai da un mese per tutti la parola d’ordine è “ Rimanere tutti a casa” Le piste di atletica, palestre, piscine, campi di gioco hanno chiuso i cancelli e , a giusta causa, subito dopo è stato interdetto l’utilizzo delle piste ciclabili, aree gioco e l’ingresso ai parchi verdi.


...

Il riscatto che cercava. Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle) a sorpresa si presenta sulla pedana di Siena e torna a volare: 2,31 al Siena High Jump Indoor Contest 2020 in una gara che non era in agenda, inserita in extremis dopo le due prove di Ancona e Belgrado che non aveva considerato soddisfacenti.




...

Tutto pronto ad Ancona per un’edizione attesissima dei Campionati italiani assoluti indoor, nel weekend di sabato 22 e domenica 23 febbraio. Al via tanti protagonisti dell’atletica azzurra e tra questi due marchigiani difendono il tricolore.


...

La Filottranese Azzurra Ilari, (Atletica Amatori Osimo Bracaccini) conquista il titolo di vice campionessa Italiana Promesse nella 13^ Edizione della Giulietta&Romeo Half Marathon di Verona, Questa Mezza Maratona, una tra le più conosciute e importanti d’Italia si riconferma ancora una volta un successo organizzativo, di pubblico e di partecipazione con gli oltre 8 partecipanti alla mezza maratona agonistica, dove erano in palio i titoli Italiani, la staffetta Duo Marathon e la Monument Run di 5 km.


...

Per il secondo fine settimana consecutivo, il Palaindoor di Ancona si prepara ad accogliere un campionato italiano. Stavolta tocca agli allievi, la categoria under 18, che anche quest’anno si contendono i titoli nazionali in una manifestazione a loro dedicata, sabato 15 e domenica 16 febbraio. Nuovamente nel segno dei giovani e in attesa degli Assoluti nel prossimo weekend (22-23 febbraio).


...

Maglia tricolore alla Jesina Simona Santini portacolori dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini Sui prati del Campus Folcara dell’Università di Cassino (FR) hanno preso il via i Campionati Italiani Individuali e Società di Cross Master Over 35 .


...

Una prima giornata ricca di gare interessanti nei Campionati italiani juniores e promesse al Palaindoor di Ancona, con la perla di un record nazionale e i giovani marchigiani che sfiorano più volte il podio. Arrivano infatti ben sette piazzamenti tra i primi otto: nei 60 metri è quarta Melissa Mogliani Tartabini (Grottini Team Recanati), sprinter di Potenza Picena che al debutto tra le juniores corre in 7”67 dopo aver iniziato la stagione con il record regionale di 7”56.


...

Due medaglie d’oro per le Marche in un’altra edizione di successo dei Campionati italiani juniores e promesse al Palaindoor di Ancona. Negli 800 metri Simone Barontini conquista il titolo under 23 e non delude le attese del pubblico, che anche stavolta spinge il padrone di casa verso un nuovo successo: almeno un tricolore in ogni stagione, ormai da sei anni consecutivi.


...

Un fantastico 4° posto di Mattia Franchini alla sua prima uscita stagionale nella gara dei 1.500 m. al coperto, chiusa con il tempo 4’03”14 realizza il suo nuovo personal best. Un bel risultato cronometrico per Mattia che visto l’attuale ottimo stato di forma non resta che rammaricarsi per non aver preso parte, a causa virus influenzale, ai 1.500 m. di questo Meeting Nazionale.


...

“La Corsa di Miguel”, un vero must di inizio stagione che ha visto oltre 5.000 runner prendere il via nella gara competitiva di 10 km., altri 2.000 in quella non competitiva e più di 3.000 nella passeggiata ludico motoria di 3 chilometri .


...

Si corre forte sulla pista del Palaindoor di Ancona, nel meeting che inaugura l’ultimo weekend di gennaio. Nei 400 metri la 17enne osimana Angelica Ghergo con il secondo posto in 55”91 firma subito il record personale: è il suo miglior crono di sempre, tra in sala e all’aperto, sulla distanza in cui ha trionfato nelle ultime due edizioni dei campionati italiani under 18.


...

“La Corsa di Miguel”, un vero must di inizio stagione che ha visto oltre 5.000 runner prendere il via nella gara competitiva di 10 km., altri 2.000 in quella non competitiva e più di 3.000 nella passeggiata ludico motoria di 3 chilometri .


...

Weekend memorabile al Palaindoor di Ancona. Mai così tanti nell’impianto del capoluogo marchigiano, con più di 2600 atleti-gara iscritti nell’arco delle due giornate per i meeting. Cifre senza precedenti e una domenica di sport senza soluzione di continuità tra la riunione giovanile del mattino e quella assoluta del pomeriggio, con quasi dodici ore di attività ininterrotta.