...

il PIF promuove l’aggregazione di più ambiti e più provenienze internazionali e come tale non può sottrarsi dallo stimolare lo sviluppo e il miglioramento dello strumento “fisarmonica”. In questa ottica, quest’anno #PIF2020 promuoverà l’edizione di un libro dal titolo “FISARMONICA: I COLORI CHE VERRANNO”.



...

«Se Castelfidardo con il suo prestigioso festival è viva nonostante la pandemia, anche la musica e la fisarmonica sono vive»: con questo efficace slogan coniato dal direttore artistico Renzo Ruggieri, il PIF sfoglia venerdì l’intenso calendario di una giornata dalle variopinte sfumature jazz, coniugando l'innovazione digitale di una 'special edition' e la tradizione.


...

Venerdì 4 Settembre, alle ore 21.15 i solisti dell'Accademia d'Arte Lirica tornano con un “Concerto Spirituale” nella Basilica San Giuseppe da Copertino, nell’ambito degli “Incontri musicali al Chiostro”, promossi congiuntamente dal Comune di Osimo, dall’Accademia d’Arte Lirica, dall’Istituto Campana per l’Istruzione Permanente, dalla Form-Fondazione Orchestra Regionale delle Marche in collaborazione con l’Azienda Speciale ASSO.


...

Quaranta opere per riflettere sulla pandemia, in una galleria urbana nel loggiato comunale e in corso Mazzini. E l’installazione del collettivo israeliano sulle impalcature dell’ex Cinema Concerto. Fino al 21 settembre, il programma del festival dissemina il centro storico di nuova energia artistica, per cittadini e turisti.


...

I solisti dell’Accademia d’Arte Lirica di Osimo tornano a fare musica dal vivo. Dopo il primo concerto del post lockdown in Osimo, nell’ambito degli Incontri Musicali al Chiostro, la storica istituzione osimana sarà impegnata nel progetto “Marche inVita - Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma”, che moltiplica le iniziative nel territorio regionale, realizzato dalla Regione Marche – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Consorzio Marche Spettacolo e AMAT, nell’ambito delle azioni a sostegno delle aree delle Marche colpite dagli eventi sismici dell’estate 2016.


...

Fino al 30 luglio l’artista è impegnato nel live painting di un capannone sulla strada statale 16. Colori che mutano con la luce, fluidità e vibrante energia sono i tratti del monumentale wallpainting che dà il via all’edizione 2020 del Festival di arte contemporanea, ideato e curato dall'impresa creativa PopUp Studio. È il primo degli interventi programmati ad Osimo, dove ha appena inaugurato la mostra di Keith Haring.


...

Osimo diventa la città dell’arte urbana grazie alle opere murali degli artisti internazionali invitati da PopUp Festival e la mostra di Keith Haring a Palazzo Campana. Un'occasione per riscoprire Osimo attraverso i linguaggi della contemporaneità. Dal 21 luglio al 21 settembre, in arrivo i wallpainting di Agostino Iacurci, Broken Fingaz, Giorgio Bartocci e Allegra Corbo.


...

Nuovo appuntamento della FORM ad Osimo, per la rassegna Incontri musicali al Chiostro, organizzata dall’Amministrazione comunale insieme ad ASSO (Azienda Speciale Servizi Osimo). Venerdì 17 luglio, alle ore 21.15, l’ensemble degli archi dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana, colonna sonora delle Marche, viene diretto da Alessandro Bonato nel concerto In cordis.


...

Un’esplosione di applausi. Appena l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, diretta da Alessandro Bonato, ha terminato l’esecuzione del Divertimento per archi n. 1 in re magg. K. 136 di Wolfgang Amadeus Mozart, il pubblico presente in sala - circa 140 persone, cioè l’equivalente del tutto esaurito nelle attuali condizioni post-covid - ha accolto con grande entusiasmo il ritorno della musica dal vivo.


...

Il 14 giugno 1971, esattamente 49 anni fa, apre il primo Hard Rock Cafe. L'idea è quella di un ristorante a tema, concepito come una memoria storiaca del rock attraverso gadget, strumenti e documenti sui grandi artisti del passato. Gli ideatori furono Peter Morton e Isaac Tigrett, aprendo il primo Cafè a Londra. 



...

Con Ø Scene il teatro torna al Loop di Osimo da sabato 29 febbraio fino ad aprile con tre spettacoli e un workshop che permetteranno di scoprire prospettive diverse e nomi innovativi del panorama nazionale che hanno accettato la sfida del club e di Collettivo ØNAR in collaborazione con AMAT e Malte e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Osimo.


...

“Dall’aia alla balera…al “Bal Musette” è l’appuntamento in programma domenica 23 febbraio alle 12.00 presso il Salone degli Stemmi del Palazzo Comunale nell’ambito della rassegna “I Concerti del Consiglio” promossa dall’assessorato alla cultura in collaborazione con la civica scuola di musica P.Soprani.


...

... “Quei bravi ragazzi”, così i media scrivevano di loro, che nell'America degli anni '50 e '60 si esibivano in smoking nero e gag, in una mano il microfono e nell’altra un bicchiere colmo di bourbon... Sinatra, Dean Martin, Sammy Davis Jr erano talenti puri, amici di mafiosi, imprenditori, frequentatori della famiglia Kennedy, ricchi, acclamati e mai appagati.


...

Prima Banksy, ora Keith Haring: Osimo raddoppia e si conferma la città italiana per eccellenza della Street Art. Il successo della mostra di Banksy ha spinto, infatti, l’amministrazione comunale a percorrere nuovamente la via di questa sempre più diffusa espressione artistica, apprezzata in particolare dai giovani.



...

L’Accademia d’Arte Lirica offre una serie di master class con alcuni dei docenti della storica istituzione osimana. La prima, nella settimana dal 20 al 25 Gennaio, era affidata ad Ernesto Palacio, il tenore peruviano celebre per l'interpretazione di ruoli rossiniani e mozartiani, che attualmente è il Sovrintendente del Rossini Opera Festival di Pesaro e direttore dell'Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”: una settimana intensa e produttiva di studio, a cui hanno preso parte artisti italiani e polacchi, oltre agli allievi del biennio accademico.







...

L’Orchestra Filarmonica Marchigiana dà il suo benvenuto al nuovo anno. Venerdì 3 gennaio, la FORM, colonna sonora delle Marche, diretta da David Crescenzi, si esibisce alle 21 al Teatro Pergolesi di Jesi, con la partecipazione del soprano Maria Sardaryan.