utenti online
...

«Tu cosa sogni?». È questa la domanda che ha accompagnato i giovani, durante la Veglia di Avvento, vissuta venerdì 2 dicembre nella parrocchia del Sacro Cuore di Gesù. Partendo dai propri desideri, sono stati invitati a scoprire il grande sogno di Dio per la loro vita, riflettendo sulla figura di Giuseppe che «si destò dal sonno e fece come gli aveva ordinato l’angelo» (Mt 1,24). Come Giuseppe si fidò delle parole dell’angelo e accolse la sorpresa di Dio, i ragazzi hanno pregato e si sono messi in ascolto davanti al Santissimo Sacramento, per capire il Suo progetto d’amore per la loro vita.


...

L’Arcivescovo Angelo e l’intera Arcidiocesi di Ancona-Osimo si uniscono al dolore dei familiari di Carlo Pesco, venuto a mancare improvvisamente. Lo ricordano con affetto e gratitudine come direttore della Caritas diocesana, un uomo che ha saputo coniugare fede e impegno sociale, sempre attento agli ultimi e al bene comune. Con la preghiera affidano la sua bella anima a Dio, ricco di misericordia.


...

Il mondo della scuola e dello sport e il gruppo dei ragazzi del post cresima sono stati al centro della visita pastorale dell’Arcivescovo, mercoledì 23 novembre, nella parrocchia San Tommaso Apostolo di Offagna. Durante la mattina Mons. Angelo Spina, accompagnato dal parroco don Sergio Marinelli, ha incontrato gli studenti dell’asilo e delle scuole elementari e medie, mentre nel pomeriggio ha visitato l’Associazione sportiva dilettantistica Giovane Offagna e la palestra Bramucci. Alle 19 ha celebrato la Santa Messa nella chiesa del SS. Sacramento, dopodiché ha incontrato i giovani che hanno ricevuto il sacramento della cresima e ora stanno continuando il cammino di fede iniziato con il catechismo.


...

Stare a contatto con gli amici, divertirsi, crescere umanamente e spiritualmente. Con questi obiettivi un gruppo di famiglie di Offagna tre anni fa ha aperto l’oratorio San Tommaso per i propri figli che l’Arcivescovo ha incontrato venerdì 25 dicembre, durante la sua visita pastorale nella parrocchia San Tommaso Apostolo. Le famiglie hanno raccontato come è nata l’idea dell’oratorio, inizialmente aperto in uno dei locali della parrocchia e poi nell’ex campo sportivo Falaschi che è stato riqualificato grazie all’impegno dei genitori e di tanti parrocchiani. I genitori hanno voluto offrire un luogo di aggregazione, incontro e dialogo per i bambini e per tutta la comunità offagnese. Uno spazio all’aperto in cui organizzare laboratori e condividere momenti di festa, preghiera e convivialità con i propri figli. In un momento in cui il mondo virtuale, i telefoni e i computer lasciano sempre meno spazio alla relazione, l’oratorio permette ai giovani di stare a contatto con gli altri e di crescere insieme.


...

I giovani e la fede, la forza della preghiera, l’importanza delle alleanze educative e di mettere i propri talenti e doni al servizio della comunità. Di questo si è parlato giovedì 10 novembre nella parrocchia Beata Vergine Addolorata di Campocavallo, durante l’incontro dell’Arcivescovo con il consiglio pastorale e quello per gli affari economici, i gruppi parrocchiali, la Confraternita del Santissimo Sacramento e coloro che realizzano ogni anno il Covo. Il parroco padre Domenico Maria Spadafina ha presentato i vari gruppi presenti in parrocchia e Mons. Angelo Spina ha ricordato ai presenti che, «in quanto battezzati, sono protagonisti della vita della parrocchia. Il santuario non è dei frati ma dell’intera comunità, chiamata a dare il meglio di sé. Ogni gruppo è importante e ognuno deve mettere i propri talenti e doni al servizio della comunità». L’Arcivescovo ha quindi fatto l’esempio della «mano che ha tante dita, distinte ma vicine. I vari gruppi, anche se diversi, devono fare un cammino insieme per costruire la civiltà dell’amore. Anche i contadini di questo territorio ci insegnano cosa significa aiutarsi l’un l’altro».


...

Da 40 anni la frazione Crocette di Castelfidardo organizza la Giornata del ringraziamento, promossa da Coldiretti, per ringraziare il Signore per il raccolto dei campi e chiedere la benedizione sulla nuova annata. Anche quest’anno è stata celebrata domenica 20 novembre con la Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo Angelo Spina nella parrocchia SS. Annunziata e con la benedizione dei mezzi agricoli. È stata una giornata di festa, a cui hanno partecipato tantissimi imprenditori agricoli e le autorità cittadine, tra cui il sindaco Roberto Ascani e la vicesindaco Romina Calvani, e i rappresentanti di Coldiretti, Claudio Renzi, segretario Coldiretti Ancona-Osimo, e David Governatori, presidente di zona di Castelfidardo.


...

Domenica 20 novembre 2022, in una affollata celebrazione, l’Arcivescovo ha presentato alla comunità parrocchiale di San Giovanni Battista in Passatempo di Osimo il nuovo amministratore parrocchiale don Pierre André Ickonga Ongagna, che prende il posto di don Claudio Marinelli, parroco dal 2001, e finora coadiuvato come vice parroco anziano da don Carlo Gabbanelli. All’inizio della celebrazione don Claudio ha ringraziato i parrocchiani ricordando il mandato ricevuto 21 anni fa all’insegna delle prime comunità cristiane narrate negli Atti degli apostoli, mandato a cui, pur con tutti i suoi limiti, ha cercato in questi anni di tener fede.


...

È stata una grande gioia per l’Arcidiocesi e la città di Ancona la riapertura della chiesa di San Biagio, scrigno prezioso di arte e fede. Dopo i lavori di restauro, la chiesa è tornata a splendere e da oggi ospiterà l’adorazione eucaristica. Sarà una chiesa aperta nel centro di Ancona, nelle ore del giorno, e chi vorrà potrà entrare e pregare davanti al Santissimo Sacramento. A 270 anni esatti dalla sua consacrazione, la chiesa di corso Mazzini torna dunque ad essere un punto di riferimento spirituale per gli anconetani che, in gran numero, hanno partecipato giovedì 13 ottobre alla sua riapertura. Alle 18.30, alla presenza delle Autorità, l’Arcivescovo Angelo Spina ha benedetto la chiesa e ha aperto le porte, invitando i presenti ad entrare. Tutti sono stati accolti dal canto della Cappella Musicale “San Ciriaco” che, per l’occasione, ha eseguito brani intervallati da alcuni interventi.


...

Domenica 9 ottobre si è svolta la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo con il tema Diversi ma uguali e il Museo diocesano “Mons. Cesare Recanatini” ha visto la partecipazione di tantissimi bambini e genitori.


...

Dopo i lavori di restauro, la chiesa di San Biagio riaprirà giovedì 13 ottobre, alle ore 18.30. La riapertura della chiesa di Corso Mazzini chiuderà la nona edizione della rassegna estiva “Scrigni Sacri. Le meraviglie dell’arte”, organizzata dal Museo Diocesano di Ancona. Per l’occasione saranno eseguiti brani dalla Cappella Musicale “San Ciriaco”.


...

L’amore per la famiglia e gli amici è stato al centro dell’incontro dell’Arcivescovo con i giovani dell’oratorio della parrocchia Santa Maria della Misericordia, dove è in corso la visita pastorale. Venerdì 7 ottobre i ragazzi si sono radunati nel salone polifunzionale dell’oratorio per un momento conviviale con la pizza, seguito da un momento di dialogo con Mons. Angelo Spina che ha posto loro questa domanda: «Cosa vi rende felici?». Tutti i giovani hanno risposto «la famiglia e gli amici». C’è chi ha messo al primo posto l’amore per i propri genitori, per i fratelli e le sorelle, e chi ha detto di essere contento soprattutto con gli amici, giocando, parlando e stando insieme a loro. Alla base di entrambi i rapporti (famiglia e amici) c’è sempre l’amore e, come ha sintetizzato l’Arcivescovo, «siete felici con chi vi vuole bene, dove vi sentite amati». Facendo l’esempio di Mosè e Aronne, ha spiegato l’importanza del legame con la propria famiglia e di «com’è bello e com’è dolce che i fratelli vivano insieme» (Salmo 133), ma ha anche sottolineato che l’amicizia è «un dono grande, perché come c’è scritto nella Bibbia, chi trova un amico fedele trova un tesoro».


...

Con lo striscione “Benvenuto Angelo nostro Arcivescovo”, davanti alla parrocchia S. Maria della Misericordia, i ragazzi e la comunità parrocchiale hanno accolto Mons. Angelo Spina che lunedì 3 ottobre ha iniziato la sua visita pastorale nella chiesa di via Isonzo. Una parrocchia che desidera essere un segno di fede, speranza e carità nel centro di Ancona e che ha una storia lunga: costruita nel 1399, nella zona porto di Ancona, nacque per chiedere l’intercessione a Maria madre della Misericordia per liberare dalla pestilenza la città. In seguito, semi distrutta dopo il bombardamento del 1943, fu ricostruita nel 1958 in via Isonzo. Una lapide appesa su muro di destra della chiesa ricorda ai fedeli questa origine


...

La Giornata nazionale delle Famiglie al Museo torna al Museo diocesano "Mons. Cesare Recanatini" con il tema “Diversi ma uguali” Domenica 9 ottobre, ore 16.00.


...

Durante la visita pastorale nella parrocchia di San Sabino ad Osimo, mercoledì 14 settembre l’Arcivescovo ha incontrato i bambini e i ragazzi del catechismo, accompagnati da alcune mamme e dalle catechiste. È stato un pomeriggio bello e gioioso, in cui i giovani hanno posto alcune domande all’Arcivescovo che ha risposto raccontando la sua storia e parlando dell’amore di Dio, morto in croce per la nostra salvezza. L’incontro è stato anche molto partecipato: nel territorio della parrocchia vivono infatti tante famiglie giovani e i bambini del catechismo sono circa 120.


...

I Vescovi delle Marche esprimono particolare vicinanza ed attenzione alle famiglie delle vittime e a quanti sono stati colpiti dalla catastrofe che ha ferito il nostro territorio. Fin dalle primissime ore della mattina i Vescovi marchigiani sono stati in contatto monitorando le varie situazioni; esprimono altresì particolare vicinanza a S.E. Mons. Franco Manenti, Vescovo di Senigallia, diocesi fortemente colpita. Qui la Caritas diocesana e tutta la comunità ecclesiale sono già all’opera per accogliere gli sfollati ed essere vicini ai bisogni e alle necessità delle popolazioni. Invitiamo tutti a restare uniti nella preghiera e nell’attenzione alle necessità dei nostri fratelli che saranno rilevate e comunicate dalla Caritas regionale.


...

Nel giorno della festa della Beata Maria Vergine Addolorata, protettrice della Casa di riposo Grimani Buttari, e in occasione della visita pastorale nella parrocchia di San Sabino, l’Arcivescovo ha incontrato gli anziani ospitati nella struttura di Osimo e ha celebrato la Santa Messa con la “benedizione” della pioggia. Il forte temporale ha infatti interrotto la Messa celebrata inizialmente all’aperto e ha creato qualche difficoltà, ma non ha rovinato il bel momento di festa. Il presidente Fabio Cecconi e gli operatori della struttura hanno prontamente accompagnato gli ospiti all’interno della Casa e hanno trasportato la statua della Madonna dell’Addolorata e l’altare allestito all’esterno in uno dei saloni della Residenza dove è continuata la celebrazione. Nonostante la pioggia, prima della Santa Messa, è stata anche portata in processione la statua della Beata Maria Vergine Addolorata dalla fontana dei delfini fino alla Piazzetta dei Conti.


...

La comunità parrocchiale di San Sabino ha accolto fraternamente l’Arcivescovo Angelo Spina che lunedì pomeriggio (12 settembre) ha incontrato il consiglio pastorale e ha presieduto la Santa Messa, con cui ha avuto inizio la sua visita pastorale nella parrocchia di Osimo. La chiesa, dedicata a San Sabino, ha iniziato i festeggiamenti per i 300 anni della sua fondazione e, nel suo territorio, vivono tante famiglie giovani (i bambini del catechismo sono circa 120), ci sono due case di riposo e i Vigili del Fuoco del distaccamento di San Sabino che Mons. Angelo Spina incontrerà questa settimana, in occasione della visita pastorale




...

Sabato 3 settembre la Comunità parrocchiale del SS. Sacramento ad Ancona ha accolto il nuovo Amministratore parrocchiale presentato dall’Arcivescovo. Prima della celebrazione liturgica l’Arcivescovo ha ricordato don Alberto che per tanti anni è stato parroco e che il 10 agosto è tornato alla casa del Padre e ha recitato con i fedeli una preghiera per lui; ha letto la bolla di nomina di don Alessio Orazi come Amministratore parrocchiale del SS. Sacramento e Rettore della chiesa di S. Biagio e ha invitato la Comunità a collaborare.



...

Un’emozionante serata, venerdì 26 agosto, presso il Centro Pastorale diocesano di via del Castellano, tra la comunità diocesana e gli ucraini accolti nella nostra diocesi attraverso la rete della Caritas


...

Oltre quaranta giovani, dai diciotto anni in su, si sono dati appuntamento a Montemonaco presso la Casa Gioiosa per vivere una settimana scandita dall’ascolto della Parola di Dio, dalla preghiera, dalle catechesi, dalle attività preparate dai giovani, dalla condivisione profonda e da momenti ricreativi.


...

Dall’osservatorio della Caritas Diocesana emerge che la povertà è in aumento e che la crisi è entrata nella fase strutturale. Di conseguenza sono aumentate le richieste di beni alimentari e di sussidi economici. La Caritas ha risposto a questi cambiamenti aumentando il supporto e l’accompagnamento di ciascuna persona, erogando maggiori aiuti economici e beni materiali, al fine di rispondere alle nuove tipologie di richieste. Tante famiglie si sono trovate all’improvviso senza quello che di solito avevano. Un tempo difficile, faticoso. Però tanta è stata la solidarietà, molto bella e che fa onore al territorio.




...

Si è tenuta presso il Chiostro di San Francesco ad Osimo la presentazione del Torneo di Calcio Giovanile “Città di Osimo”, primo “Memorial Lanari-Bellezza”, riservato a formazioni Primavera.



...

É ritornato alla Casa del Padre don Alberto Pianosi, aveva 80 anni. Era nato a Senigallia il 3 marzo del 1942, primo di sei fratelli. Formatosi nell’Azione Cattolica, l’incontro con don Giussani lo avvicina al movimento di Comunione e Liberazione e fa maturare la sua vocazione. Entra nel seminario di Venegono, dopo una esperienza lavorativa ed approda in Ancona dove l’allora Arcivescovo Mons. Carlo Maccari lo accoglie facendogli proseguire gli studi nel seminario regionale.



...

Era nato a Montoro, nel territorio di Osimo, il 10 gennaio del 1938. Figlio unico ed orfano fin dalla tenerissima età, il padre era morto in guerra, è cresciuto con la mamma vedova fino a che non è entrato nel Seminario di Osimo proseguendo i suoi studi nel Seminario Regionale di Fano. É stato ordinato sacerdote il 29 giugno del 1965 da Mons. Egidio Bignamini insieme ad altri quattro sacerdoti.



...

Era nato a Filottrano il 23 settembre del 1941 in un periodo di guerra che determinava condizioni di vita difficili per tutti. A 10 anni su consiglio di Mons. Augusto Baldini prevosto della Pieve di Filottrano entrò nel seminario vescovile di Osimo continuando la sua formazione al Pontificio seminario regionale di Fano. Il 29 giugno del 1965 fu ordinato sacerdote nella Cattedrale di Osimo insieme ad altri quattro diaconi da Mons. Egidio Bignamini.




...

Tantissimi fedeli hanno partecipato questa mattina alla Santa Messa della Domenica delle Palme nella Cattedrale di San Ciriaco, presieduta dall’Arcivescovo Angelo Spina. Dopo la benedizione dei rami d’ulivo all’esterno della chiesa e la rievocazione dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme, l’Arcivescovo ha benedetto i lavori, eseguiti nella Cattedrale dal mese di settembre del 2021 a fine marzo 2022.