utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Charly Metonyekpon conquista il titolo del Mediterraneo WBC vincendo tutte le riprese

2' di lettura
126

Charly Metonyekpon ha conquistato nella sua città, davanti ai suoi concittadini e fans, il Titolo del Mediterraneo dei pesi super leggeri battendo ai punti il romano Marco Filippi dopo dieci riprese intense che lo hanno visto unico protagonista.

Un match davvero entusiasmante che ha infuocato il folto pubblico presente sul parterre e sulle gradinate dello stadio Galileo Mancini di Castelfidardo accorso in gran numero per sostenere il proprio beniamino.

Sin dalle prime riprese si è notata la superiorità del pugile fidardense che gestendo bene la distanza è riuscito a colpire sistematicamente l’avversario con jab e ganci al volto. Filippi ha fatto di tutto per contrastare i ripetuti attacchi, ma l’esperienza e la precisione dei colpi di Metonyekpon ha fatto la differenza.

Nel quinto round il pugile romano barcolla e finisce in ginocchio a seguito di un gancio destro ricevuto in pieno volto; dopo il conteggio Filippi si rialza e con tenacia decide di continuare. Le altre riprese non differiscono molto dalle prime e il match termina con il verdetto unanime ai punti 100 a 89 per tutti e tre i giudici, a favore di Metonyekpon. Un pugile in continua crescita, nettamente migliorato sulla tecnica che sotto la guida dei maestri Andrea Gabbanelli e Daniele Marra della Boxing Club Castelfidardo ha affinato la potenza e la velocità nell’esecuzione dei colpi.

Per il nuovo campione del Mediterraneo WBC ora si aprono nuovi scenari come dichiarato da Alessandra Branco promoter della Magnesi Boxing Team organizzatrice dell’evento che ha annunciato una probabile prossima sfida al titolo Silver EU.

Presenti all’evento anche il Sindaco di Castelfidardo Roberto Ascani con l’assessore allo sport Romina Calvani, il Presidente del Coni Marche Fabio Luna e il Vice Presidente CR Marche Nicola Bisi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2024 alle 18:24 sul giornale del 11 giugno 2024 - 126 letture






qrcode