utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Lorenzo Maretti nuovo schiacciatore in casa La Nef Re Salmone Volley Libertas Osimo

2' di lettura
114

La Nef Re Salmone Volley Libertas Osimo mette a segno un innesto di qualità come quello del giovane e promettente schiacciatore, classe 2001, Lorenzo Maretti.

Nonostante la giovane età, il nuovo giocatore biancoblu ha alle spalle esperienze in A3 e Superlega: nato a Ravenna il 22 gennaio del 2001, Lorenzo è alto un metro e 90 centimetri ed è cresciuto nel vivaio della sua città, arrivando a esordire in Superlega nella stagione 2017/2018 che ha visto Ravenna festeggiare anche la Challenge Cup. Successivamente, il proseguimento della maturazione nella Porto Robur Costa Ravenna in serie B, l’esperienza nella medesima categoria a Cesena (2019/2020) per approdare poi alla Geetit Bologna. In maglia felsinea, nell’annata 2020/2021 ha conquistato la promozione in A3 sfidando e battendo proprio la Canottieri Ongina nei play off di B, per poi vivere in Emilia la nuova categoria, infine giocata anche nella scorsa stagione a Sorrento. Nell’ultima stagione ha indossato la maglia della 4 Torri Ferrara. “Ho subito preso in considerazione la proposta perché molto ambiziosa e ho ricevuto consigli solo positivi sull’ambiente e la squadra – afferma Maretti - Diciamo che la trattativa è stata anche abbastanza veloce perché la proposta rispecchiava le mie ambizioni. Per il prossimo anno l’obiettivo di una squadra come la nostra dev’essere sicuramente raggiungere i play-off e in un campionato come la B dove la promozione non è mai banale dovremmo essere pronti fisicamente e non solo per il finale di stagione”. “Cercavamo uno schiacciatele adatto a far coppia con Boesso e non potevamo scegliere meglio” dice Amedeo Gagliardi, ds della Nef. “Lorenzo è un giocatore valido, giovane e ambizioso” spiega. “Lo abbiamo conosciuto lo scorso anno tra le file del Ferrara e ci aveva fatto subito una buona impressione” contigua Gagliardi. Trovare l’accordo? “É stato facile”. “Lorenzo si è subito dimostrato interessato al nostro progetto e siamo soddisfatti di questo acquisto che ci aiuterà sicuramente a raggiungere gli obiettivi prefissati” conclude Gagliardi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2024 alle 17:56 sul giornale del 07 giugno 2024 - 114 letture






qrcode