utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

In conclusione un altro anno di ERASMUS+ della Caio Giulio Cesare!

2' di lettura
148

Si sono appena concluse le mobilità degli studenti dell’Istituto comprensivo “Caio Giulio Cesare” relative al progetto Erasmus+ KA121.

Una delegazione dell’istituto formata da otto studenti e due docenti è appena rientrata dalla Polonia dopo aver trascorso una settimana in compagnia di studenti e docenti della scuola di Pomieczyńska Huta, un piccolo villaggio immerso nel verde delle foreste della Casciubia, a circa un’ora da Danzica.

Gli studenti sono stati coinvolti in attività didattiche legate al progetto e visite culturali.

Un gruppo di altri otto studenti ha avuto l’opportunità, grazie al Progetto Erasmus+, di svolgere un’esperienza analoga tra la fine di febbraio e i primi di marzo a Bembibre, nel nord della Spagna.

Anche in questa occasione i ragazzi sono stati protagonisti di attività divertenti e motivanti legate alla sostenibilità, alla cittadinanza Europea e al patrimonio naturalistico, artistico e culturale locale.

L’istituto ha a sua volta ospitato una rappresentanza degli studenti e dei docenti delle scuole partner: la rappresentanza spagnola tra novembre e dicembre e la rappresentanza polacca a marzo.

Inoltre, sono state ospitate due insegnanti polacche in visita preparatoria a metà dicembre.

Da diversi anni il progetto offre opportunità di confronto e di ampliamento di orizzonti a studenti e docenti, donando alla scuola un respiro internazionale e alla sua comunità la tangibile consapevolezza di essere cittadini Europei.

Il progetto Erasmus+ KA 121, finanziato dalla comunità Europea, è dedicato anche allo sviluppo professionale, metodologico e didattico dei docenti. Infatti un gruppo di insegnanti dell’istituto coglierà questa preziosa opportunità recandosi in Finlandia per partecipare ad una summer school dove apprenderanno un nuovo approccio didattico, seguendo l’innovativa metodologia finlandese, metodo che verrà poi condiviso con i docenti del nostro Istituto, per l’applicazione nelle classi per un ulteriore ampliamento dell’offerta formativa.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2024 alle 11:42 sul giornale del 07 giugno 2024 - 148 letture






qrcode