utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nuova casetta dell’acqua a Montefano.Inaugurazione organizzata da Astea e Comune

2' di lettura
74

Astea, in collaborazione con il Comune di Montefano, per il quale il Gruppo gestisce il servizio idrico, ha inaugurato oggi venerdì 10 maggio in via Veragra una nuova fontana di distribuzione di acqua potabile minerale, anche gassata.

È la prima “casetta dell’acqua” per il borgo di Montefano, la diciottesima che Astea ha realizzato nel suo territorio di competenza: 5 sono già operative a Loreto, 4 a Osimo, 4 a Recanati, 1 rispettivamente a Porto Recanati, Potenza Picena, Montecassiano e Montelupone.
La nuova fontana si trova nel parco Veragra di Montefano nella zona residenziale non distante dal campo sportivo cittadino, adiacente l’area verde attrezzata ai piedi del centro storico del paese, quindi molto baricentrica e facilmente raggiungibile da tutti i montefanesi. Un luogo diventato simbolo del paese e dove spesso vengono organizzati eventi pubblici, concerti e spettacoli, e che sarà arricchito da un nuovo e prezioso servizio, fruibile con tessera come per le altre 17 fontane Astea già attive.

Le fontane Astea già in funzione nel 2022 hanno erogato 6,8 milioni di litri di acqua, in aumento del 37% rispetto al dato del 2021. Il prelevamento dalle casette dell’acqua Astea consente di ridurre drasticamente il consumo di bottiglie in plastica, abbattendo al contempo inquinamento e spese famigliari per il loro acquisto.

“Quella inaugurata a Montefano - ha detto Fabio Marchetti, Amministratore delegato di Astea - è la 18esima casetta dell’acqua. Finora sono stati erogati 45 mln di litri d’acqua con 30 mln di bottiglie di plastica risparmiate. Il costo per l’utenza è di 1 euro di contributo (all’interno della bolletta dell’acqua). La politica di Astea per il rispetto dell’ambiente si manifesta in molte attività, tanto che il Financial Time ci ha inserito nella classifica delle aziende più sensibili alla compatibilità”.

Il servizio è abilitato per tutti gli utenti Astea che richiederanno la tessera mediante il modulo che è reperibile negli sportelli informativi o sul sito web alla pagina https://www.asteaspa.it/servizio-idrico-integrato/fontane-pubbliche/ , dove è possibile consultare anche il regolamento di utilizzo e i dati sulla qualità dell’acqua.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2024 alle 17:45 sul giornale del 13 maggio 2024 - 74 letture






qrcode