utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

Auditorium Museo Archeologico Nazionale delle Marche di Ancona: domenica 12 maggio, presentazione del volume degli Atti del Convegno Internazionale in memoria dell’osimano Sante Graciotti,

2' di lettura
42

Domenica 12 maggio, alle ore 17, sarà presentato il volume degli Atti del Convegno Internazionale in memoria dell’osimano Sante Graciotti, presso l’Auditorium del Museo Archeologico Nazionale delle Marche di Ancona. Il convegno si tenne il 14 e 15 ottobre 2022, promosso dalla Società Dalmata di Storia Patria e dalla Deputazione di Storia Patria per le Marche, le quali, ad un anno dalla scomparsa del professore, omaggiarono la sua figura di studioso.

Tra i meriti scientifici del prof. Sante Graciotti, insigne slavista, professore emerito dell’Università “La Sapienza” di Roma, Accademico dei Lincei, Presidente della Società Dalmata di Storia Patria e membro di molte altre Accademie straniere, primeggia l’aver dato spessore scientifico al concetto di Homo Adriaticus: un «ibrido risultato non di parentele genetiche ma di apparentamenti che si sono verificati lungo il corso dei millenni e che hanno prodotto, nei popoli che su questo mare si specchiano, quella serie di isomorfismi culturali che costituiscono il codice culturale dell’Homo Adriaticus». È un tema su cui la Società Dalmata di Storia Patria e la Deputazione di Storia Patria per le Marche hanno avuto nel corso della loro attività una particolare e comune attenzione storiografica e ora, congiuntamente, pubblicano con il presente volume di 294 pagine gli Atti del Convegno. I 16 contributi raccolti nel volume degli Atti riguardano principalmente tre tematiche, volte a richiamare l’attenzione degli studi sulla funzione storica del concetto di “Homo Adriaticus”: “Sante Graciotti: studioso del mondo adriatico”, “Uomini e merci: gli scambi in Adriatico”, “Scambi culturali tra le due sponde”. Dopo i saluti istituzionali del Direttore del Museo M A N Marche, Dott. Diego Voltolini, e della Presidente della Deputazione di Storia Patria per le Marche, Prof.ssa Anna Falcioni, il volume sarà presentato dal prof. Marco Moroni, Deputato della Deputazione di Storia Patria per le Marche e Socio della Società Dalmata di Storia Patria. A seguire sarà prevista la cerimonia di consegna dei diplomi e della spilla-distintivo della Deputazione ai 25 neoletti Soci Corrispondenti (2023-2024). A tutti i presenti verrà donato il volume.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2024 alle 14:30 sul giornale del 07 maggio 2024 - 42 letture






qrcode