utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

SanBiagio-Loreto 2-1

3' di lettura
62

Il San Biagio vince il secondo scontro diretto e continua la rincorsa verso il ritorno in Prima categoria. Dopo aver battuto e sorpassato l’Fc Osimo, metto ko anche il Loreto, terzo in classifica, e lo taglia fuori dalla corsa per il primo posto, andando a +6. Decisivi due errori in disimpegno della difesa mariana.

Parte meglio la squadra ospite, vicina al gol al 5’ con bomber Pigliacampo. La reazione locale è nei piedi di Malatesta, il cui tiro cross fa venire i brividi. Il Loreto con buone trame laterali si fa apprezzare di più ma stenta a rendersi pericoloso. Anzi, al 33’ è il San Biagio a cercare il bersaglio grosso: Binci appoggia per Rosini che dal limite calcia di prima ma fuori. Al 35’ su calcio d’angolo Malatesta calcia a botta sicura sul secondo palo ma un difensore si immola. E’ l’anticamera del gol che arriva poco dopo, quando recuperando una palla sulla trequarti, Rosini appoggia alla sua sinistra per l’accorrente Malatesta che entra in area e in diagonale sul secondo palo segna il gol del vantaggio.

Il secondo tempo è condizionato dalla pioggia battente, seppur il campo regga bene all’acquazzone. Al 51’ su un campanile profondo Binci pressa il portiere che esce alto ma perde la palla, l’attaccante di casa la stoppa e dal vertice sinistro segna a porta libera il 2-0 per l’apoteosi dei tifosi di casa. Qui il Loreto è costretto ad alzare il baricentro, non demorde e chiude il Galletto nella sua metà campo. Al 58’ci prova Caporaletti ma calcia alto sul primo palo. Cinque minuti dopo sempre lui su punizione dal limite costringe Buontempi a superarsi deviando a lato in tuffo. Il Loreto insiste, vuole riaprirla per non dire addio al sogno promozione diretta. Al 65’ mischia furibonda e palo della squadra ospite da pochi passi dopo diversi rimpalli e deviazioni. Al 77’ il gol che riapre la gara: Buontempi ribatte una conclusione da dentro l’area, sulla palla vagante arriva Pigliacampo che segna in tap-in. I mariani ci credono ma lasciano anche spazi ai contropiedi biancorossi. Così all’80 Malatesta in diagonale trova il portiere ospite pronto a parare in due tempi. All’88’ invece è il neoentrato Carotti di testa su corner a chiamarlo in causa con un bel tuffo provvidenziale per evitare il 3-1. Nei 6 di recupero da segnalare solo una chiusura difensiva in scivolata di Brasili che, in area, salva il risultato e sulla quale il Loreto ha chiesto invano il rigore, con tanto di espulsione per protesta di mister Bernabei.

SAN BIAGIO: Buontempi, Rosini (72’ Giacchetta), Baldoni, Brasili, Camilletti, Antinori, Quercetti, Marchetti (78’ Carotti), Binci (85’ Bellucci), T.Marinelli (85’ Venturini), Malatesta. All. M.Marinelli

LORETO: Ottaviani, Rinaldi (73’ Capitanelli), Guzzini, De Pasquale (75’ Ghergo), Staffolani, Benfatto, Maggi (61’ Voytyuk), Caporaletti, Scoppa, Pigliacampo, Martiri. All. Bernabei

ARBITRO: Serenellini di Ancona

RETI: 44’ Malatesta, 52’ Binci, 76’ Pigliacampo



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2024 alle 10:36 sul giornale del 21 aprile 2024 - 62 letture






qrcode