utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Osimana, il prep. dei portieri Nicolò Presciandaro: "ancora due partite da onorare dando ilo massimo"

1' di lettura
14

L’Osimana si prepara ad una gara impegnativa, quella di domenica 21 Aprile ore 16.30 contro la Maceratese. Sempre a porte chiuse ma questa volta si torna al “Diana” nell’ultima uscita casalinga.

«Per noi dell’area portieri era un po’ l’anno zero, sono cambiati tutti gli interpreti, a cominciare da me» spiega Nicolò Prisciandaro, preparatore dei portieri. «La Società ha deciso di puntare su degli estremi difensori giovani che hanno dovuto prendere un testimone pesante come quello di Mauro Chiodini» continua. «L’obiettivo era non far rimpiangere lui ed i ragazzi hanno accettato la sfida con umiltà e sacrificio» racconta Prisciandaro. Dal punto di vista tecnico, il lavoro ha interessato «l’aspetto di campo, con qualche piccolo consiglio». Ma anche «un lavoro psicologico su due portieri giovani che in un campionato difficile avevano bisogno di una chioccia». Parlando del campionato, l’impegno casalingo (a porte chiuse ma con diretta su TVRS) della domenica è contro la Maceratese. «Siamo arrivati a giocarci i play-off e ci mancano due partite che dobbiamo onorare dando il massimo fino alla fine» commenta orgoglioso Prisciandaro. Che - arrivato in casa giallorossa all’inizio della stagione - dice di aver trovato «un ambiente sano, fatto di gente sana e dove i valori morali vanno di pari passo con i risultati del campo».



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2024 alle 18:19 sul giornale del 19 aprile 2024 - 14 letture






qrcode