utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Pallavolo (maschile serie B gir. E): La Nova Volley Loreto sogna il 5' posto

4' di lettura
24

Iurisci, Allenatore: “La salvezza è un risultato meritato di un gruppo che c’ha sempre creduto”. Capitan Torregiani: “Giocare a Loreto è indescrivibile”. Domenica trasferta a Ferrara all3 17.

Grazie alla 3’ vittoria consecutiva senza perdere un set la Nova Volley a quota 32 in classifica è certa della salvezza matematica con 4 giornate di anticipo. “Un risultato meritato di un gruppo che ci ha sempre creduto – dice coach Iurisci – e che ha dimostrato di poter giocare alla pari contro chiunque. Bravi i ragazzi ma il lavoro non è finito”. La squadra di Loreto punterà al 5’ posto a partire dalla trasferta di domenica a Ferrara. Il Presidente Massaccesi rivendica la lungimiranza di un progetto con 13 loretani su 14 in squadra. “L’unico esterno ormai è un loretano acquisito, il nostro palleggiatore Francesco Campana, che è da due anni con noi, studia all’Università di Macerata ed è uno dei coach del nostro gruppo S3”. “Siamo stati i precursori – ricorda - di un modo di partecipare alla serie B nazionale con i nostri ragazzi che valorizza il lavoro del settore giovanile maschile come quello femminile su cui investiamo tanto scegliendo allenatori professionisti: Iurisci, Martinelli, Battistini, Rapari oltre a Paolo Calamante.

Il simbolo di cosa significa giocare a Loreto è nella storia del capitano Daniele Torregiani che con Dignani, Alessandrini, il ritorno di Areni e tutti i più giovani compresi coloro che hanno esordito, sono l’orgoglio della Nova Volley Loreto e di un movimento che cresce. L’opposto neroverde oggi è uno dei top players della categoria, con 20 punti di media, leader tecnico di questa squadra. Il ragazzo nato e cresciuto a Loreto, classe ’99, in questi anni ha lavorato sodo e creduto nella propria passione e nelle proprie capacità e oggi è il punto di riferimento della squadra, su livelli di rendimento da categoria superiore alle cui sirene ha sempre anteposto l’amore per la squadra della sua città. “Giocare a Loreto, al Palaserenelli per noi ragazzi cresciuti in questo palazzetto è incredibile e farlo con tanti amici con cui condividi tanto fin da giovanissimi è indescrivibile e non ha prezzo” – assicura. Dopo la salvezza agguantata nella stagione scorsa passando dai playout, questa stagione con un roster ulteriormente ringiovanito aveva fatto mettere la squadra del neotecnico Iurisci tra quelle destinate a contendersi la salvezza fino alla fine in un girone a 13 formazioni con ben 4 retrocessioni. Invece, grazie ad un buon avvio ed una crescita continua, la Nova Volley è sempre stata fuori dalla zona rossa acquisendo una qualità di gioco ed un tesoretto di punti che nel momento più complicato tra gennaio e inizio febbraio è venuto buono per non andare troppo in affanno. “Nel momento più complicato – ricorda capitan Torregiani – ci siamo compattati anche di più, facendo quadrato con la società e lo staff tecnico e uscendone tutti insieme, di squadra, mettendo ciascuno a disposizione del gruppo il meglio di ciò che poteva dare in quel momento e c’è servito”. La guida tecnica scelta dal club fin da agosto ha dato nuova linfa al gruppo. “Coach Iurisci – assicura l’opposto neroverde - ci ha trasmesso grandissima determinazione e voglia di lavorare figlia di una passione immensa che ha. Alla tanta competenza ed esperienza ha abbinato la capacità di darci convinzione, fiducia e serenità e i risultati si sono visti”. La dedica è per il popolo di Loreto. “Giocare le partite importanti, i tanti derby, nel nostro palasport col pubblico che tifa non lo troviamo quasi in nessun campo di B – dice ancora – e fa la differenza”. La corsa non è finita e mancano ancora 4 partite: “Proviamo a rincorrere il 5’ posto anche se il calendario è complicato ma con 32 punti già ottenuti possiamo divertirci e toglierci altre soddisfazioni”. Dopo la trasferta di Ferrara, turno interno con la Sabini poi la trasferta di Ancona per chiudere con la Lube sabato 11 maggio al Palaserenelli.

Il weekend è stato completato dai successi anche della serie D di coach Martinelli in trasferta a Mercatino Conca contro la Boss Gabicce e della 1’ Divisione Femminile di coach Battistini, sull’insidioso campo della Pieralisi Jesi e poi nel turno infrasettimanale interno contro Cupra. Nel prossimo turno trasferta a Castelplanio per i ragazzi neroverdi reduci da 5 vittorie consecutive, ultima partita della Poule Promozione prima dei playoff e a Candia per la capolista della Rainbow 1’ Divisione Femminile che ha una striscia aperta di 9 vittorie consecutive: entrambe scenderanno in campo sabato alle 18.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2024 alle 19:10 sul giornale del 17 aprile 2024 - 24 letture






qrcode