utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >
articolo

Quali sono le partite più incredibili nella storia della Champions League?

3' di lettura
34

Durante il corso dei recenti decenni di attività, la Champions League ci ha regalato partite a dir poco indimenticabili non tanto per il calibro delle squadre coinvolte o per l’importanza (effettiva o percepita, poco cambia) per l’importanza dei match, quanto più per l’assurdità degli esiti, senza dimenticare gli eventi straordinari che hanno caratterizzato il tutto.

Gol nei minuti di recupero, arbitri controversi, partite concluse con quasi dieci gol tra entrambe le squadre: c’è di tutto nella storia di questa competizione folle; ecco allora una selezione dei match più incredibili a cui tornare con la mente, con la curiosità di scoprire le quote champions in tempo reale legate a quei match per vedere numeri incredibili.

Liverpool - Barcellona

Risultato finale: 4 - 0

Una delle rimonte più assurde della storia del calcio moderno è quella del Liverpool di Klopp contro il Barcellona con Messi in squadra, ne più ne meno. Può una squadra forte riuscire a travolgere completamente quella che all’epoca era considerata la squadra più forte del mondo, tanto da chiudere la partita 4 a 0? A quanto pare si e questa partita assurda ne è la dimostrazione totale.

Milan - Liverpool

Risultato finale: 3 - 3

Rimaniamo sempre in casa Liverpool per parlare di una finale a dir poco clamorosa, giocata durante il campionato 2004 / 2005. Il Milan comincia benissimo con un gol al primo minuto e due altri gol a opera di Crespo prima dei quaranta minuti; il Liverpool però non se lo fa dire due volte e tra Gerrard, Alonso e Smicer torna in parità. La partita va ai rigori, dove il Milan perde per una parata notevolissima su Shevchenko. Dolore, sangue, emozioni: tutte in una singola partita.

Milan - Barcellona

Risultato finale: 4 - 0

Torniamo nel campo delle finali giocate con una partita dal valore storico incredibile. Cruijiff, allenatore del Barcellona, era al comando di una squadra tra le più forti del mondo ed era così sicuro di vincere da farsi fotografare con la coppa alla vigilia. Il Milan era sprovvisto dei SUOI difensori centrali durante quella partita e pertanto le allora quote lo davano per spacciato. Non è andata così ed è stata una partita completamente raccontata sul campo di gioco, con una forza dei giocatori rossoneri che ancora oggi invidiabile.

Roma - Barcellona

Risultato finale: 3 - 0

Altra partita piuttosto recente, tanto che è facile conoscere qualcuno che all’epoca l’abbia seguita tramite le scommesse online di Betfair.

Emozioni forti, specie se si ripensa al volo di Manolas, incredulo più che mai, a fine partita.

Bayern Monaco - Manchester United

Risultato finale: 1 - 2

Qui entriamo nel campo della leggenda assoluta: finale di Champions League del campionato 1998 - 1999, con 90.000 spettatori e Pierluigi Collina al fischietto. Una partita che parte con un rapido vantaggio dei tedeschi su punizione di Mario Basler e che vede rapidamente una ripresa folle da parte degli ingles, con un gol in rovesciata bellissimo negato da una traversa.

A fine partita gli inglesi tentano il tutto per tutto con Teddy Sheringham e Ole Gunnar Solskjaer, due giocatori che durante il corso dei soli tre minuti di recupero riescono a segnare due gol, gli stessi che porterà la squadra a vincere la coppa dopo 31 anni di assenza dal palmares; situazione veramente da film.



Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2024 alle 18:17 sul giornale del 16 aprile 2024 - 34 letture



qrcode