utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Pallavolo (maschile serie B gir. E – 22’ giornata): La Nova Volley cala il tris e festeggia la salvezza

3' di lettura
38

Continua a correre il treno della Nova Volley che ottiene il terzo 3-0 consecutivo e taglia il traguardo della salvezza con 4 giornate di anticipo. Grandissima impresa della squadra di Iurisci poco accreditata ad inizio stagione ma che, con la cultura del lavoro e la coesione del gruppo oltre che con la crescita tecnica e caratteriale, ha centrato l’obiettivo stagionale con 13 loretani su 14 nel gruppo. Il derby contro la Sios San Severino ha visto la Nova Volley sempre davanti e dominare il match. Capitan Torregiani, 23 punti e il 63% in attacco è il top scorer del match. Per gli ospiti doppia cifra di Marinozzi e Sorrenti. Meglio Loreto in attacco 48% di squadra contro 31% e in ricezione (61% contro 43%).

Loreto si è schierato con lo stesso sestetto vincente delle ultime settimane con Campana in regia, capitan Torregiani opposto, Alessandrini e Areni schiacciatori, al centro Carotti e Marchetti, Dignani libero. Per gli ospiti Muscolini in regia, Palazzesi, opposto Ferrara e Petrocchi centrali, Sorrenti e Marinozzi schiacciatori, Rizzuto libero.

Parte forte Loreto sul servizio di Marchetti (5-0) preferito a Mangiaterra. Muro di Areni e doppio cambio per gli ospiti con Corradini e Paolucci in campo (8-3). La squadra di Iurisci è in controllo e il cambiopalla è fluido. Il muro di Petrocchi riporta la Sios vicino (13-11) e anche Iurisci spende il primo timeout. L’ace di Alessandrini apre di nuovo la forbice (17-12) ma il servizio di Plesca e il contrattacco di Paolucci riporta la Sios a -1 (18-17). L’errore in attacco di Loreto porta alla nuova parità. San Severino annulla due set point. Il muro regala una 3’ occasione che capitan Torregiani concretizza col maniout del 26-24. Si riparte a sestetti immutati rispetto a come si era chiuso il set. Loreto è subito avanti e l’ace di capitan Torregiani apre la fuga (5-2). La Nova Volley mantiene il vantaggio (9-6) ma l’ace di Marinozzi tiene in scia i gialli. Entrano al servizio prima Papa poi Zazzarini. Sul 20-16 l’allungo sembra quello buono. Coach Pasquali chiede tempo ed effettua il doppio cambio inserendo la diagonale di partenza con l’ex Palazzesi e Muscolini in campo. La Nova Volley è in vista del traguardo e chiude 25-19. Gli ospiti si schierano con capitan Muscolini in regia e Corradini in campo come centrale. Loreto parte forte 3-0 ma la Sios piazza il controbreak (4-5). Si procede punto a punto ma la squadra di Iurisci sempre avanti. Entra Merillo per Dignani ma è un attimo. Torregiani guida il tentativo di fuga (12-9). Dignani in difesa è protagonista e strappa applausi. Pasquali chiama il 2’ timeout (17-10). La Sios annulla un paio di match point poi capitola 25-20 e al Palaserenelli parte la festa. Domenica trasferta in Emilia ospiti della 4Torri Ferrara in corsa per i playoff. L’obiettivo fissato è il 5’ posto e questa Nova Volley ha dimostrato che nulla è impossibile.

NOVA VOLLEY LORETO - SIOS SAN SEVERINO M. 3-0

NOVA VOLLEY LORETO: Carotti 4, Conocchioli, Areni 8, Zazzarini, Campana 7, Torregiani 23, Alessandrini 10, Vecchietti, Mangiaterra, Dignani (L), Forconi, Papa, Merillo (L2) Marchetti 5. All. Iurisci

SIOS SAN SEVERINO M.: Muscolini, Plesca 1, Petrocchi 2, Ferrara 1, Corradini 4, Marinozzi 11, Magnanini, Marzi (L), Rizzuto (L), Mosciatti, Paolucci 9, Palazzesi 2, Sorrenti 10. All. Pasquali

ARBITRI: Varfaj e Nampli

PUNTEGGIO: 26-24 (27’); 25-19 (24’); 25-20 (25’)



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2024 alle 08:34 sul giornale del 16 aprile 2024 - 38 letture






qrcode