utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
articolo

Plastic Free alla Primaria Montetorto di Osimo

1' di lettura
150

Continua la collaborazione tra il Lions Club Osimo e Plastic Free

Altra giornata di sensibilizzazione nelle Scuole Primarie di Osimo sul grave problema della plastica e sulla corretta raccolta differenziata.

Questa volta abbiamo coinvolto le classi 3A ,4A e 4B della Scuola Primaria Montetorto.

Dopo una lezione di sensibilizzazione sul grave problema della plastica tenuta dal Referente Regionale Marche e Umbria Leonardo Puliti e dalla Referente Locale Evelin Battistoni, i bambini si sono cimentati in un divertente gioco RACCOLTA DIFFERENZIATA all interno del cortile della scuola.

Per il Lions Club Osimo presenti il Presidente Nazzareno Donzelli, il vice Alfredo Pasqualini, il segretario Giuliano Civerchia e la socia Amneris Sabbatini.

Alla fine riconoscimenti per tutti i bambini coinvolti nel progetto.

I Referenti Plastic Free hanno consegnato il prestigioso attestato di "SUPEREROE PLASTIC FREE", mentre i soci Lions Club hanno consegnato la medaglia "SALVIAMO L'AMBIENTE".

"Un ringraziamento - precisa Leonardo Puliti - va prima di tutto al dirigente scolastico Rosanna Catozzo e alle maestre Antonietta Tantucci, Romina Piercamilli e Antonella Filonzi per l' ospitalità e per aver aderito al progetto.

Un ulteriore ringraziamento va ai soci del Lions Club Osimo intervenuti e al nostro sponsor La Farmacia San Biagio.

Un ringraziamento speciale va invece alla nostra Referente Locale Evelin Battistoni che ha
partecipato con tanta passione e professionalità.

Ritengo queste giornate di sensibilizzazione nelle Scuole indispensabili per prevenire ulteriori disastri ambientali e per trasformare i nostri istituti scolastici in luoghi Plastic Free.

Ricordo inoltre - conclude Leonardo Puliti - che la Città di Osimo è da quest' anno COMUNE PLASTIC FREE, grazie anche all' attenzione dimostrata dall' attuale amministrazione verso le nostre attività e verso le problematiche ambientali".





Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2024 alle 18:53 sul giornale del 11 aprile 2024 - 150 letture






qrcode