utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Rivela Festival: Schettini a Loreto giovedì 28 marzo, ultima tappa

2' di lettura
170

Per l’ultima tappa del Rivela Festival arriva Vincenzo Schettini con “La fisica che ci piace”. L’appuntamento è giovedì 28 marzo alle ore 21.15 al Palacongressi di Loreto.

Fisico, musicista, e professore: è diventato il prof di fisica più famoso d’Italia e influncer con oltre 1milione e 800mila follower su Instagram, e oltre un milione su Tik Tok.

Con le sue spiegazioni vivaci, divertenti, colorate ed efficaci, rende facile e comprensibile ogni concetto riuscendo ad avvicinare alla fisica tante persone, ma soprattutto tantissimi giovani facendo capire che la fisica è meravigliosa: presente in tutte le cose semplici della vita, questa affascinante disciplina ha un potere immenso, quello di farci comprendere come funziona il cosmo e il mondo che ci circonda. Vederlo e ascoltarlo dal vivo durante una sua lezione è affascinante. A Loreto non mancheranno i momenti di interazione con il pubblico e il firmacopie dei suoi libri. Info 0733.865994 – 392.4450125. Biglietti sul circuito Ciaotickets. Rivela Festival è organizzato da Eclissi Eventi con il sostegno della Regione Marche, e l’evento di Loreto ha anche la collaborazione dell'Assessorato alla cultura del Comune di Loreto.

Con il Prof Vincenzo Schettini si chiude la seconda edizione di Rivela Festival: un ciclo di appuntamenti itineranti che hanno registrato tutti sold out e un alto gradimento da parte del pubblico. Durante il Festival si sono approfonditi vari temi fondamentali per la società, dalla scienza alla filosofia, dalla sociologia alle pari opportunità fino alle relazioni umane portati sul palco da ospiti come Umberto Galimberti, Carlotta Vagnoli e Giobbe Covatta, Roberta Cesaroni, Stefania Andreoli, Franco Arminio, Serena Dandini e Vincenzo Schettini. Purtroppo per motivi di salute del geologo Mario Tozzi è stata annullata la data con Giobbe Covatta che era prevista a Matelica.

Lo staff di Eclissi Eventi ringrazia in primis la Regione Marche per aver sostenuto questo progetto e un grazie va ai comuni di Castelraimondo, Corridonia, Loreto, Matelica, Montegiorgio, San Severino Marche, Osimo e Offida per averlo accolto.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2024 alle 14:24 sul giornale del 28 marzo 2024 - 170 letture






qrcode