utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

A Osimo inaugurato nuovo spazio ENEL

2' di lettura
1342

Il nuovo negozio è in via Marco Polo 8 offrirà a cittadini e imprese un servizio di eccellenza e molteplici opportunità di risparmio.

E’ stato inaugurato nel comune di Osimo il nuovo Spazio Enel Partner, in Via Marco Polo 8, per proporre tutte le soluzioni più convenienti in ambito dell’energia elettrica, del gas, della fibra e dell’efficienza energetica. Il negozio diventa un nuovo punto di riferimento per gli abitanti di Osimo e di tutte le zone limitrofe, e offrirà competenza, professionalità e consulenze specifiche per aderire alle migliori offerte e avere importanti opportunità di risparmio, anche in vista della imminente completa liberalizzazione del mercato.

Numerosi i servizi offerti: attivazione o modifica di contratti luce e gas; attivazione di contratti Fibra, informazioni e consulenze personalizzate sulle offerte di energia elettrica e gas più adatte alle proprie abitudini proposte da Enel Energia, la società del Gruppo Enel che, con più di 13 milioni di clienti, è leader del mercato libero dell’energia.

Il negozio propone anche le offerte migliori sulla fibra ad altissima tecnologia e i prodotti di efficienza energetica (caldaie, clima, impianti fotovoltaici, smart home, colonnine di ricarica), soluzioni per rendere più efficienti i consumi di casa e luoghi di lavoro; nello Spazio Enel Partner di Osimo i clienti avranno inoltre la possibilità di comunicare la lettura dei contatori; dimostrare il pagamento delle bollette; domiciliare il pagamento delle bollette su conto corrente bancario o su carta di credito; richiedere forniture di cantiere o allacci temporanei, pagare fatture e richiedere rimborsi. Il nuovo Spazio Enel Partner è aperto dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 13.45 alle 19:00.

(Foto:presente il team del nuovo negozio gestito da Power Brain Srl Giovanni Piccoli e dal Challen Manager Enel Mirco Montemaggi)



Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2024 alle 16:08 sul giornale del 27 marzo 2024 - 1342 letture






qrcode