utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

01-IO il punto di vista dell'intelligenza artificiale attraverso la sua arte

2' di lettura
52

Prorogata fino al 5 maggio 2024 l’esposizione a palazzo Gallo di Osimo.

Novità per la mostra "01-IO: il punto di vista dell’intelligenza artificiale attraverso la sua arte": è stata prorogata fino al 5 maggio 2024 l’esposizione allestita nelle prestigiose sale del seicentesco palazzo Gallo a Osimo (Ancona). Sarà possibile quindi visitare ancora per diverse settimane la mostra che sta riscuotendo molto successo per il suo carattere, sperimentale da un lato e ironico dall’altro, e che lancia una riflessione tra umanità e intelligenza artificiale, nel suo rapporto attuale e futuro.

«Abbiamo registrato una continua affluenza, molto interesse da parte di visitatori di tutte le età e la numerosa partecipazione di studenti e docenti delle scuole del territorio: per questo abbiamo deciso di prorogare la mostra, la cui chiusura era inizialmente prevista per il 17 marzo» spiega la referente dell’associazione osimana MAC Manifestazioni Artistiche Contemporanee Monica Caputo.

«L’ottimo andamento e il sostegno all’iniziativa da parte del Comune di Osimo conferma l’intuizione dell’ideatore della mostra, Federico Gallo Perozzi. C’è la necessità, soprattutto dei più giovani, di approfondire, conoscere e riflettere sul tema controverso dell’interazione tra esseri umani e intelligenza artificiale e su come questa interazione potrà incidere nella loro vita quotidiana». Al centro della mostra in corso a Osimo ci sono le opere create da "01”: l’esposizione si compone delle produzioni generate dall’intelligenza artificiale “01”, risultato dell’interazione, sperimentale da un lato e ironica dall’altro, tra uomo e AI.

La visita è un viaggio in quattro atti per cercare di conoscere l’intelligenza artificiale attraverso la sua produzione artistica, come si autorappresenta, come percepisce gli essere umani e narra possibili scenari futuri. A conclusione dell’esposizione è infine possibile interagire e conversare direttamente con “01”, un'opportunità che è stata accolta con grande successo dai partecipanti.

La mostra , nata da un’idea di Federico Gallo Perozzi, è prodotta dall’associazione culturale MAC Manifestazioni Artistiche Contemporanee e patrocinata dal Comune di Osimo. Rimarrà aperta fino al 5 maggio 2024 dal venerdì alla domenica dalle 17 alle 20. L’ingresso è gratuito. Si ringraziano la famiglia Gallo, A.S.S.O. e Osimo Servizi. Visite guidate gratuite per gruppi, associazioni, scuole, previo appuntamento tel.3478473606.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2024 alle 18:26 sul giornale del 22 marzo 2024 - 52 letture






qrcode