utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

L’Osimo Five ferma la corsa della capolista

2' di lettura
38

L’impresa è riuscita. L’Osimo Five trattiene a casa i tre punti della sfida contro la prima della classe. Finisce dunque sul 7-6 la partita contro il Gagliole, imbattuta, regalando agli osimani uno slancio in classifica che fa bene anche alla testa in vista delle ultime di campionato.

La squadra di mister Daniel Martin parte col piglio giusto e si porta in vantaggio già nei primi minuti del primo tempo. Seguirà una rincorsa gol a gol durante la quale i “senza testa” non scenderanno mai sotto il pari, chiudendo i primi 30 minuti di gioco sul 2-2. Che diventa 3-3 subito dopo il fischio della ripresa. Il ritmo rimane lo stesso fino al 4-4, quando l’Osimo Five prende il volo e nel giro di un quarto d’ora riesce a staccare il Gagliole per 7-4. Bravi gli avversari, però, a sfruttare il portiere di movimento per rimettersi in carreggiata durante il recupero del secondo tempo, assestando una doppietta in meno di tre minuti che vale l’onore di lasciare sul parquet di Osimo una rete soltanto. Ma la vittoria resta dell’Osimo Five, che può così mettersi in tasca tre punti fondamentali per provare a chiudere col piglio giusto questa stagione in vista delle ultime due giornate di campionato che saranno fondamentali per tenersi alle spalle l’Aurora Treia. A segno per i “senza testa” Carancini, doppietta, Cezar, Giuliano, Strappato, Iaconeta, Chafi. «Non me l’aspettavo ma penso che l’aver già vinto il campionato con molte giornate di anticipo abbia fatto giocare il Gagliole con tranquillità, senza obiettivi precisi» commenta mister Daniel Martin. «E noi abbiamo sfruttato ogni singola occasione che abbiamo avuto». Risultato: «sono arrivati questi tre punti che non si aspettava nessuno ma che proveremo a capitalizzare per arrivare alla salvezza» fa il tecnico. «Il Gagliole ha fatto una grandissima partita ed alla fine ci ha messo molto in difficoltà col portiere in movimento» racconta Guido Carancini. «Ci hanno accorciato ma alla fine l’arbitro ha fischiato ed il risultato ci va più che bene» continua.

OSIMO FIVE - GAGLIOLE | 7-6 (1°, 2-2)

OSIMO FIVE: Giaconi, Chafi, Strappato, Sabbatini, Cezar De Lima, Giuliano, Carancini, Vitalino, Iaconeta, Panetti, Santarelli. All. Martin

GAGLIOLE: Lapponi, Cucculelli, Castellucci, Occhiuzzo, Largoni, Lo Giudice, Amankwah, Lopez, Fernandez, Innocenzi, Valeri, Di Ronza. All. Rossini



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2024 alle 14:20 sul giornale del 20 marzo 2024 - 38 letture






qrcode