utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

San Biagio-SA Castelfidardo 1-0

2' di lettura
34

Il San Biagio vince la quinta partita consecutiva e scavalca il Loreto in vetta al campionato. Nel big match di giornata tra quella che erano la seconda e la quarta forza del torneo, i galletti hanno la meglio grazie ad una rete di Binci in avvio di ripresa con una bellissima azione: Quercetti appoggia sulla destra per Malatesta che vola sul fondo e mette rasoterra forte in area piccola dove Binci in spaccata anticipa tutti e segna da pochi passi il gol vittoria.

A conti fatti tre punti meritati per le occasioni create. Specialmente in avvio Malatesta su tre verticalizzazioni ha sfiorato la rete: al 3’ ha calciato forte in diagonale dalla destra mandando a lato sul secondo palo, all’11’ ha prima tirato addosso al portiere in uscita bassa e poi sulla ribattuta, quasi dal fondo, ha messo al centro a porta praticamente vuota ma nessun compagno ne ha approfittato, infine al 18’ su lancio del portiere fugge via e di testa costringe il numero ospite a deviare miracolosamente in angolo. L’S.A. Castelfidardo, che non perdeva da 14 turni (proprio dal match di andata col San Biagio) si fa vivo al 22’ con un tiro di Burini finito a lato di poco dal limite. Al 40’ su punizione da trequarti il portiere ospite esce a vuoto ma nessuno dei locali riesce a intercettare la palla. Nel secondo tempo dopo il gol, il San Biagio prova a gestire la partita e il Castelfidardo trova difficoltà a rendersi pericoloso. Al 62’ l’unica vera occasione per il pari: Pesaro sfrutta un paio di rimpalli in area e calcia cadendo a terra con lo specchio della porta chiuso da Buontempi in uscita, ma la mette a lato. Al 69’ Antinori calcia forte dal limite, la palla diventa un assist per Camilletti in area che la manca di un soffio. All’81’ doppio giallo in 5 minuti per Savino, sempre per fallo su un incontenibile Malatesta, così con l’uomo in più il San Biagio gestisce senza problemi il vantaggio. Anzi, al 90’ Mariotti solo davanti al portiere lo supera ma colpisce un palo clamoroso che poteva valere il 2-0.

Il tabellinio:

SAN BIAGIO: Buontempi, Bottegoni, Brasili, Camilletti, Quercetti, Antinori, Pagliarecci, T.Marinelli (82’ Rosini), Venturini (46’ Giacchetta), Binci (73’ Bellucci), Malatesta (87’ Mariotti). All. M.Marinelli. SA

CASTELFIDARDO: Ranieri, Savino, Giannuzzi (56’ Pieralisi), Charfi (75’ Berti), Schiavoni, Tornatola (83’ Tavoloni), Quarato (56’ Ciucciomei), Carini, Pesaro, Burini, Stacchiotti (56’ Marino). All. Tartaglini

ARBITRO: Baldassari di Ancona RETE: 50’ Binci



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2024 alle 16:30 sul giornale del 17 marzo 2024 - 34 letture






qrcode