utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giornata nazionale contro la violenza nei confronti degli operatori sanitari: la solidarietà della polizia

1' di lettura
26

Mercoledì 12 marzo 2024, ricorre la Giornata Nazionale contro la violenza nei confronti degli operatori sanitari e socio sanitari e, per questa importante giornata, la Questura di Ancona ed i Commissariati di P.S. della Provincia hanno portato la loro vicinanza e la loro solidarietà nei confronti di tutto il personale delle strutture sanitarie del nostro territorio.

Le aggressioni al personale sanitario e socio sanitario sono un problema gravissimo che richiede un deciso cambiamento culturale per far capire quanto sia importante il lavoro di chi tutti i giorni si sacrifica per gli altri. Un dato particolarmente significativo ed importante è dato dal fatto che in questa Provincia non si sono mai verificate aggressioni al personale sanitario.

Per questa giornata così significativa i poliziotti della Questura si sono recati presso i reparti e la Direzione Sanitaria dell'Ospedale di Torrette, i poliziotti del Commissariato di Senigallia, unitamente alla Dirigente dott.ssa Mabj Bosco, presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale di Senigallia "Principe di Piemonte". I poliziotti di Osimo, unitamente al Dirigente del Commissariato dott. Samuele Rossi, hanno portato la loro vicinanza presso l'Ospedale di Osimo; mentre il Dirigente del Commissariato di Jesi, dottor Paolo Arena, insieme ai poliziotti presso l'Ospedale Carlo Urbani ed infine il Dirigente del Commissariato di Fabriano, Angelo Sebastianelli, insieme ai poliziotti del locale Commissariato hanno fatto visita al Pronto Soccorso Engles Profili.

Il Questore di Ancona Cesare Capocasa: "la mia personale gratitudine e quella della Polizia di Stato al personale sanitario della Provincia di Ancona per il lavoro prezioso, instancabile, premuroso che tocca ogni giorno con mano la sofferenza, il dolore, la disperazione. Un'autentica missione di umanità."





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2024 alle 07:37 sul giornale del 13 marzo 2024 - 26 letture






qrcode