utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

L'ironia che educa nella Rassegna “La Notte dei Racconti”

2' di lettura
102

La V edizione de La Notte dei Racconti dell’Istituto Laeng di Osimo si è conclusa in maniera memorabile nella splendida cornice del teatro La Fenice di Osimo con la rappresentazione dello spettacolo "Istruzioni per fare diventare il razzismo una cosa normale". Flavia Trupia, docente e divulgatrice ed Enrico Roccaforte, attore professionista, hanno brillato come protagonisti di questa straordinaria lezione di civiltà.

I ragazzi del Laeng, gli studenti delle scuole secondarie di primo grado e la comunità hanno avuto l'opportunità di assistere ad uno spettacolo realistico e al contempo profondamente ironico, che ha permesso loro di comprendere i meccanismi sottesi alla strumentalizzazione dell’istruzione, della comunicazione e del linguaggio propagandistico a danno degli ebrei all’epoca delle leggi razziali. Il prodigio scenico ha sapientemente avvicinato il pubblico a complesse tematiche, mostrando con chiarezza e sensibilità come, anche nella nostra vita di tutti i giorni, l'abuso e la distorsione del linguaggio, così come altre forme di manipolazione, possano generare insidiose forme di discriminazione. Mediante una rigorosa analisi ed una precisa messa in scena, lo spettacolo ha reso tangibile la pericolosa sottile linea che separa la libera espressione dal pregiudizio e ha stimolato il pubblico a riflettere sulle proprie azioni e parole, incoraggiando una maggiore consapevolezza e sensibilità verso le diversità e le disparità che caratterizzano la nostra società. La rappresentazione ha anche avuto la straordinaria capacità di rievocare ricordi indelebili di fatti divenuti nella storia veri e propri modelli negativi da evitare. Ricordare e non dimenticare mai queste esperienze ci permette di crescere, di migliorare come individui e di costruire un futuro più consapevole e responsabile. Siamo orgogliosi di aver potuto contribuire alla diffusione della cultura, della memoria e della consapevolezza, sperando di poter continuare a sensibilizzare le nuove generazioni su temi così delicati e importanti per il nostro passato e il nostro presente. Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato alla V edizione de La Notte dei Racconti e ci auguriamo che l'esperienza vissuta durante lo spettacolo possa lasciare un segno positivo nei cuori e nelle menti di tutti coloro che sono stati presenti e non solo. Grazie a Flavia Trupia, ad Enrico Roccaforte e a tutti coloro che hanno contribuito a rendere questo evento una speciale occasione formativa.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2024 alle 17:11 sul giornale del 04 marzo 2024 - 102 letture






qrcode