utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Turismo e internazionalizzazione: la Regione Marche alle fiere internazionali del turismo di Utrecht (Olanda) e Monaco di Baviera (Germania)

2' di lettura
58

La Regione Marche ha partecipato, all'interno dello stand ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo), alle fiere internazionali del turismo 2024 di Utrecht e Monaco di Baviera offrendo l’opportunità di portare le proprie proposte agli operatori del settore della Regione Marche. In particolare sono stati ospitati, nello spazio acquisito da ATIM, sette aziende nella fiera di Utrecht, svoltasi dal 10 al 14 gennaio, e quattordici operatori alla fiera di Monaco di Baviera tenutasi dal 14 al 18 febbraio. In particolare su Monaco di Baviera, ATIM ha opzionato 1/4 dello spazio espositivo acquisito da ENIT per lo stand Italia a significare la grande importanza che viene data al mercato tedesco rispetto alla promozione della destinazione Marche.

La Regione Marche, grazie anche alla collaborazione dei suoi co-espositori, si è dimostrata protagonista dell’accoglienza animando “Piazza Italia”, lo spazio comune dello stand ENIT, attraverso show cooking effettuati nelle due giornate centrali della manifestazione in cui sono stati preparati e offerti prodotti e vini del territorio marchigiano, particolarmente apprezzati dal pubblico tedesco che ha affollato la fiera nei 5 giorni di apertura con oltre 140.000 presenze. I piatti proposti sono stati commentati e contestualizzati nel territorio delle Marche per valorizzare e legare la promozione del territorio a quella dei prodotti di eccellenza.
“Quello olandese e quello tedesco sono due mercati di riferimento per il turismo e il territorio marchigiano - ha dichiarato il direttore dell'ATIM Marco Bruschini, il quale ha espresso grande soddisfazione per la partecipazione alla fiera di Utrecht che non era stata inserita nelle precedenti programmazioni e soprattutto per l’intuizione di partecipare autonomamente all’edizione 2023 della F.Re.E. di Monaco di Baviera -. Questa decisione ha poi spinto ENIT ad acquisire un'area ampia capace di consentire una partecipazione coordinata delle regioni italiane sotto un unico cappello istituzionale” ha sottolineato ancora Bruschini.
La Regione Marche sarà presente anche alla prossima edizione dell’ITB di Berlino, in programma dal 5 al 7 marzo, con l'ulteriore partecipazione di 11 operatori a testimoniare la grande sensibilità verso i mercati internazionali rappresentati dalla più importante fiera del turismo continentale dell'anno.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2024 alle 17:39 sul giornale del 21 febbraio 2024 - 58 letture






qrcode