utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

LA NEF Re Salmone Volley Libertas Osimo cede per 3-1 dopo un derby avvincente

4' di lettura
96

La Nef Re Salmone Volley Libertas Osimo cede in casa per 1-3 contro la The Begin Volley Ancona, dopo un match avvincente e tirato, con giocate di alta qualità che rispecchia il valore di assoluto livello da parte di entrambe le compagini. Il derby quindi sorride ai dorici con i “senza testa” che hanno tenuto botta non riuscendo però a conquistare l’intera posta in palio. Biancoblu che si presentano con il sestetto titolare formato dal capitano Cremascoli, Terranova, Marconi, Stella, Rosa e Boesso. Inizio di partita subito ad altissimi ritmi, con la squadra di casa che mantiene un leggero vantaggio a metà primo set, grazie ai primi tempi di Rosa e al solito Terranova.

Boesso fa vedere le sue qualità e con un mini break di 3-0 La Nef si porta avanti col massimo vantaggio 19-13. Sono Ferraro e Fantauzzo a trascinare i dorici, e con un ace di Ferrini, la The Begin Volley si rifà sotto e con un mini-break di 1-5, punteggio in parità sul 21-21. Set ball per La Nef in questo primo periodo che sfrutta un errore avversario e il primo set, tiratissimo si conclude col punteggio di 25-23. Secondo set che si apre con la squadra di Della Lunga che parte forte, ma a muro i ragazzi di casa sembrano aver preso le misure con Cremascoli e Rosa. Si prosegue sull'equilibro, 10-10. Secondo periodo a specchio come il primo, con la partita che alterna belle giocate ad errori in palleggio da ambo le parti. Bizzarri a muro e Terranova in attacco, portano La Nef per la prima volta in vantaggio in questo set, 18-16. Mini-break degli ospiti per 3-0 e anche in questo set si raggiunge il 20-20. Muro vincente di Ferraro, attacco di Fantauzzo e la The Begin Volley Ancona pareggia i set, 1-1.

Ace di Boesso, oltre ad un grande inizio da parte dei ragazzi di coach Pascucci, portano il punteggio sul 4-7. Due Ace di Ferrini e qualche distrazione degli osimani, fanno sì che la The Begin si rifà sotto, in un match assolutamente equilibrato. È Terranova a fare la differenza in questo set, nonostante il duo Ferrini- Ferraro: l'equilibrio non si spezza, 17-17. Cinque punti consecutivi per La Nef, con Boesso e Stella, danno il massimo vantaggio per 23-18, ma la The Begin si aggiudica col punteggio di 30-32 questo set, dopo un botta e risposta di altissimo livello da ambo le parti. Quarto set che si apre con una The Begin Volley cinica con i suoi interpreti principali, come Ferrini, Santini e Fantauzzo, mantenendo a metà set un minimo vantaggio sugli avversari, che si tengono in scia grazie a Boesso, Terranova e Stella, 15-17. Dorici cinici in attacco e forti a muro, e anche questo quarto e definitivo set va alla squadra di Della Lunga che espugna il Pala Bellini col punteggio di 3-1.

“Credo sia stata una partita di altissimo livello – afferma coach Pascucci – Complimenti ad Ancona che credo abbia fatto una delle migliori prestazioni della stagione. Noi abbiamo provato a tenergli testa ed eravamo partiti anche bene. Poi nel secondo e terzo set nei momenti clou noi abbiamo avuto il “braccino corto” mentre loro sono stati più cattivi. Nel quarto set noi siamo un po’ calati, anche di testa, e non siamo riusciti a portarla al tie-break. Dispiace perché i ragazzi hanno fatto una bella partita però di fronte avevamo un avversario tosto e che ha dei giocatori più abituati a giocare questo tipo di partite”.

LA NEF RE SALMONE OSIMO – THE BEGIN VOLLEY AN SS: 1-3 (25-23; 23-25; 30-32; 18-25)

LA NEF RE SALMONE OSIMO: Rosa (8), Melonari, Cremascoli (2), Terranova (14), Colaluca, Cursano, Bizzarri (9), Sparaci, Marconi, Stella (22), Carotti, Paci, Boesso (16). All. Pascucci.

THE BEGIN VOLLEY ANCONA: Giorgini, Larizza (2), Giombini, Pulita, Albanesi, Gasparroni (5), Fantauzzo (25), Tomassetti, Ferraro (7), Ferrini (23), Sansonetti (2), Ujkaj, Santini (17). All. Della Lunga.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2024 alle 19:05 sul giornale del 19 febbraio 2024 - 96 letture






qrcode