utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Sconfitta amara per l'Osimana

4' di lettura
128

L’Osimana cede per 2-0 contro l’Atletico B.M.G. nell’andata della prima sfida degli Ottavi di finale di Coppa Italia Eccellenza. Una prova di sostanza per i “senza testa”, con alcune defezioni importanti, che creano tanto ma non riescono a trovare la via del gol, contro una formazione umbra più cinica negli episodi chiave. Sicuramente i ragazzi di mister Sauro Aliberti, generosi fino all’ultimo, non sono stati aiutati da un arbitraggio rivedibile in alcuni momenti fondamentali della sfida. Adesso si cercherà l’impresa il 28 febbraio nel “return match” in terra umbra.

Osimana che si presenta senza Alessandroni e Tittarelli, squalificati, Pasquini e Mercanti, mentre gli avversari sono quasi al completo. Al primo affondo ospiti subito in vantaggio sull’asse Sciacca – Canavese, con quest’ultimo che da due passi insacca il gol dello 0-1. Risponde subito Bugaro con una bella botta dalla distanza intercettata da Battistelli. Al 10’ Ziroli tenta il colpaccio da una punizione, da posizione defilata, ma Santarelli si rifugia in corner. L’Osimana si presenta in avanti al 14’ quando Buonaventura viene pescato dopo un assist volante di Straccio ma non riesce nella deviazione vincente sotto porta. I “senza testa” tengono un buon ritmo anche se il gioco comincia a farsi più spezzettato, complici i tanti contrasti fallosi in mezzo al campo. I ragazzi di mister Aliberti tornano a spingere nel finale: al 39’ giallorossi in avanti con la botta dalla distanza di Bambozzi ben bloccata da Battistelli, mentre tre minuti più tardi Bugaro mette una palla invitante al centro dell’area con Gori che arriva ad anticipare all’ultimo Buonaventura. Ultimo squillo locale in pieno recupero con la conclusione strozzata di Bugaro dalla distanza. Si va al riposo lungo sullo 0-1. Avvio di ripresa con Nicholas Fermani che parte sul filo del fuorigioco ma a tu per tu con Battistelli si fa ipnotizzare dall’estremo difensore ospite. Al 53’ Bugaro viene atterrato dal limite dell’area di rigore con Neziri che viene ammonito: dalla punizione seguente la girata di testa di Buonaventura finisce alta sopra la traversa. Minuto 58 vibranti proteste dei giallorossi per un tocco di mano in area di rigore ospite di Fapperdue su un colpo di testa di Buonaventura ma l’arbitro lascia correre, decisione molto rivedibile. Ancora i “senza testa” protagonisti a cavallo tra il 65’ e 66’ quando Buonaventura ingaggia un duello aereo con Battistelli tramite due colpi di testa da due azioni consecutive, ma l’estremo difensore umbro si supera in entrambe le occasioni. Episodio chiave al 75’ quando Micucci e Canavese vanno a contrasto di testa appena dentro l’area di rigore, con il numero 10 che finisce a terra. Rigore per gli ospiti tra le animate proteste giallorosse per un’altra decisione arbitrale discutibile, con Sciacca che sigla il 2-0 dal dischetto. Gli animi si scaldano con il signor Travaini che all’83’ espelle Nicholas Fermani per gioco violento dopo un contrasto, altra decisione rivedibile. Negli ultimi scampoli di partita gli uomini di mister Farsi sfiorano il tris in due occasioni senza però trovare il colpaccio. Finisce 2-0 per gli umbri. «L’amarezza dobbiamo trasformarla in rabbia agonistica per affrontare il ritorno» commenta il dt dell’Osimana Mauro Chiodini. «Meritavamo qualcosa di più - confessa - perché abbiamo creato tanto ed il risultato ci penalizza molto». Spiega: «perdere per 2-0 dopo la prestazione dei ragazzi ti lascia l’amaro in bocca». Non tutto è perduto, però: «sono molto contento della prestazione e credo che potremo ancora ribaltare il risultato».

OSIMANA – ATLETICO B.M.G. 0-2 (0-1 pt)

OSIMANA: Santarelli, Falcioni, Mosquera (57’ Fermani R.), Bellucci (60’ Borgese), Patrizi, Micucci, Straccio (65’ Montesano), Bambozzi, Bugaro (82’ Colonnini), Buonaventura, Fermani N. A disp. Piergiacomi, Baiocco, De Angelis, Labriola, Di Lorenzo All. Aliberti

ATLETICO B.M.G.: Battistelli, Angeli, Ziroli, Gori, Neziri (80’ Maggese), Fapperdue (82’ Fondi), Paletta, Proietti, Sciacca, Canavese (80’Francescangeli), Paciotti (64’ Valentini M.) A disp. Antonini, Pasqualini, Sbarzella, Tomaino, Valentini T. All. Farsi

Arbitro: Lorenzo Travaini di Busto Arsizio

Reti: 1’ Canavese, 77’ Sciacca (rig.)

Note: Ammoniti Canavese, Bellucci, Paciotti, Neziri, Micucci, Bambozzi, Valentini M. Espulso 83’ Fermani N. per gioco violento



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2024 alle 09:43 sul giornale del 16 febbraio 2024 - 128 letture






qrcode