utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Pallavolo (maschile serie B gir. E): la Nova Volley Loreto ha ripreso a correre muovendo la classifica

3' di lettura
36

Areni, schiacciatore: “Partita solida di un gruppo di valore. Bello essere tornato alla base”. Nel weekend turno di riposo.

A guardare solo i numeri lo score della stagione in corso della Nova Volley ha avuto tempi migliori considerando la 4’ sconfitta consecutiva e un punto su dodici conquistato ma i numeri, come sempre accade, non dicono tutto. Intanto a Forlì la squadra di coach Iurisci ha avuto quel “rimbalzo” tecnico e caratteriale che il tecnico abruzzese aveva previsto osservando le tante amichevoli giocate in queste settimane, disputando una partita solida contro un avversario rinforzato dal mercato invernale e alla caccia di punti salvezza. La sconfitta (3-2) dopo aver fallito 4 match point è questione di dettagli e anche di un pizzico di fortuna ma il punto conquistato è un buon bottino e pazienza se per tornare alla vittoria bisognerà attendere. Nel weekend per altro la Nova Volley si ferma di nuovo per osservare il turno di riposo e poi avrà due trasferte consecutive prima a Osimo e poi in casa del Volley Potentino. A Forlì, sabato scorso, prima partita da titolare per Cristian Areni. Lo schiacciatore loretano tornato quest’anno alla base ha realizzato 12 punti compresi 2 aces dando solidità alla ricezione e consistenza alla difesa. “Peccato solo non aver potuto coronare la rimonta con il successo – dice Areni – ma abbiamo fatto una buona partita, dimostrando carattere nel non mollare sotto 2-0, rimettendo in piedi l’incontro e andando vicinissimi a vincerlo”. Ora la pausa. “Poi ci aspettano altre due trasferte difficili e quindi il calendario non può dirsi favorevole ma noi guardiamo partita per partita e alla fine faremo i conti”. Sul suo ritorno alla Nova Volley e il cambio di ruolo, Areni rivendica la scelta. “Sono contento di essere in questo gruppo e di poter essere utile” – chiude Areni. “Ci sono tanti ragazzi giovani e di valore; siamo molto uniti e stiamo bene insieme. Per me giocare a Loreto è sempre speciale”.

Missione compiuta per la Serie D di coach Martinelli. I neroverdi hanno espugnato al tiebreak il campo di Tolentino operando il sorpasso sulla Microtel Morrovalle e chiudendo il girone B al 4’ posto che significa qualificazione alla Poule Promozione e salvezza già acquisita. Il campionato proseguirà giocando 8 partite con andata e ritorno contro le 4 provenienti dal girone A: Fidardense, Terra dei Castelli, Gabicce e Valvolley. Sconfitta invece nello scontro diretto che valeva il primato per la 1’ Divisione maschile di coach Calamante. Gli arancioneri penalizzati dalle assenze, hanno ceduto contro Senigallia che si ha chiuso così il primo posto. Ora il via ai playoff con l’incrocio con Fabriano. Chi vince se la vedrà con la vincente di Senigallia-Ostra. Prosegue senza sosta la marcia della 1’Divisione Femminile di coach Simona Battistini che ha ottenuto la 7’ vittoria consecutiva per 3-0 dominando il derby contro la La Nef Osimo. Nel weekend ancora un match interno al Palaserenelli alle 19 contro la Bftm Uniqa Camerano contro la quale non sono ammesse distrazioni. Sabato scenderà in campo anche la squadra di 2’ Divisione di coach Rapari sul campo del Cus Ancona. Vittoria nell’ultimo match della prima fase per la under19 maschile.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2024 alle 14:44 sul giornale del 15 febbraio 2024 - 36 letture






qrcode