utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Intersindacale medica dell'Ast di Ancona: "Finalmente ai medici gli arretrati spettanti"

1' di lettura
26

Alla fine di questo mese di gennaio i dirigenti medici e sanitari dipendenti dell’AST di Ancona hanno ricevuto una busta paga più pesante.

Tale risultato, che produrrà effetti positivi non solo per i beneficiari ma per tutti gli utenti del servizio sanitario della provincia di Ancona, è stato possibile grazie agli accordi integrativi aziendali che sono stati firmati da tutte le sigle sindacali con la Direzione dell’Azienda Sanitaria Territoriale. Gli accordi, che hanno chiuso le pendenze arretrate, normative e stipendiali, hanno anche compensato la mancata attribuzione degli incarichi per molti medici.

Da questo punto sarà necessaria una nuova ridefinizione da parte dell’Azienda di ruoli, finalizzata soprattutto a valorizzare le professionalità, che hanno operato e continuano a farlo in una situazione di disagio dovuta alla carenza di personale ed al recupero delle liste di attesa per le prestazioni non fornite in epoca covid, in un clima di maggiore serenità.

Il ristoro economico di oltre 20 milioni per i medici e per gli altri dirigenti sanitari in servizio negli anni di competenza permette di sanare le pendenze arretrate dovute e di avere una seppur minima gratificazione economica, che incentivi a continuare ad operare all’interno del servizio sanitario nazionale ed a difenderlo nell’esclusivo interesse dei pazienti.

L’intersindacale dei medici riconosce la fattiva collaborazione operata dal direttore Stroppa e dalla dirigenza amministrativa della AST 2 al fine di raggiungere un risultato molto importante e soddisfacente per tutti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2024 alle 14:52 sul giornale del 06 febbraio 2024 - 26 letture






qrcode