utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sabato 9 dicembre inaugurazione della pista ciclopedonale realizzata tra Passatempo e Padiglione

2' di lettura
328

Abbiamo raggiunto un nuovo obiettivo di mandato. Sabato prossimo finalmente, dopo alcuni imprevisti legati agli iter per gli espropri, a modifiche progettuali per renderla più sicura e da ultimo al maltempo che ha allungato il cantiere, potremo inaugurare la pista ciclopedonale realizzata tra Passatempo e Padiglione.

Una infrastruttura verde che arricchisce la zona fluviale di Osimo e collegherà via Montefanese, all’altezza della scuola materna di Passatempo, a via Capanne, vicino al Centro di educazione ambientale. Il nuovo tratto è lungo un chilometro e mezzo e si congiungerà alla ciclopedonale Girardengo formando quindi un anello complessivo molto articolato, fino al parco VerdeEnergia di Astea a Campocavallo, permettendo di proseguire poi fino al mare su due ruote. Si tratta di un investimento di 150.000 euro di fondi comunali che renderà Osimo più sostenibile e con sempre maggiori attrazioni anche dal punto di vista del cicloturismo. Un ringraziamento speciale all’assessore all’ambiente e turismo Michela Glorio che con determinazione ha voluto e seguito passo passo questo progetto. Il prossimo è la ciclabile che dalla zona della Vescovara arriverà al centro abitato di Campocavallo, unendosi a sua volta, tramite via Cagiata, al parco VerdeEnergia, alla ciclabile Girardengo e a quella che sabato alle ore 10 inaugureremo a Passatempo. Per quanto riguarda la ciclabile Vescovara – Covo, è stata già finanziata a bilancio con 530.000 euro per un tratto di 1.430 metri, oltre a una stazione di ricarica di mezzi elettrici vicino all’ingresso della pista di atletica della Vescovara, con punti ricarica all’interno e possibilità di noleggio di 13 mezzi elettrici più servizi igienici. In questa fase ci stiamo confrontando in maniera serena e produttiva con gli uffici preposti della Regione Marche per chiudere l’iter progettuale legato agli espropri. Ottenuto l’ok, potremo andare ad appaltare l’opera entro la prossima primavera. Intanto l’appuntamento è per sabato prossimo alle 9,45 al parcheggio della scuola materna di Passatempo in modo che la protezione civile potrà accompagnare tutti al taglio del nastro della nuova ciclabile in sicurezza, sia bikers che riders.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2023 alle 12:19 sul giornale del 07 dicembre 2023 - 328 letture






qrcode