utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

La Nef Re Salmone Volley Libertas Osimo espugna Ferrara al tie break

2' di lettura
92

Prestazione maiuscola per La Nef Re Salmone Volley Libertas Osimo che, al cospetto della capolista 4 Torri 1947 Ferrara, vince al tie-break una gara tirata e combattuta fino all’ultimo. Un successo meritato per i “senza testa” che hanno disputato una partita intensa e volitiva, contro un’ottima squadra, confermando i progressi dell’ultimo periodo.

Dopo aver vinto il primo set per 22-25, i biancoblu sono caduti nella seconda frazione, 25-16, riuscendo a riportarsi avanti nel terzo set, 16-25, prima del rientro dei padroni di casa, 25-20. Al tie-break sono i ragazzi di coach Roberto Pascucci ad avere la meglio, 10-15, ottenendo così una vittoria preziosa. “E’ stato un match complicato come ce lo aspettavamo – afferma coach Pascucci – Siamo stati molto bravi nel primo set, nonostante non siamo partiti benissimo, visto che siamo riusciti a svoltare a metà frazione recuperando 4-5 punti di svantaggio grazie anche al servizio del capitano Cremascoli. Nel secondo set i padroni di casa sono saliti tanto a servizio e a muro, e praticamente non c’è stata partita. Siamo stati bravi a ricompattarci nel terzo set, portandolo a casa con pieno merito grazie anche alla prestazione di Stella che ha trascinato la squadra alla conquista del set con i suoi attacchi. Nel quarto set Ferrara ha mescolato un po’ le carte, e purtroppo non abbiamo avuto l’istinto killer di chiudere la partita, complici anche alcuni nostri errori. Al tie-break avevamo voglia di rifarci delle sconfitte subite quest’anno al 5° set e così è stato. Siamo andati avanti punto a punto ma nei momenti cruciali siamo stati bravi a mettere due muri sull’opposto, tenendo il break fino alla fine. Una partita sulle montagne russe diciamo, però gli episodi al tie-break ci sono stati favorevoli. Ci rimane forse un po’ di rammarico per non aver chiuso prima la partita ma volevamo punti e coi siamo riusciti sul campo della capolista”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2023 alle 12:21 sul giornale del 04 dicembre 2023 - 92 letture






qrcode