utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Natale ad Osimo: un programma ricco di eventi

2' di lettura
612

Sarà un Natale eccezionale quest’anno, sicuramente il più ricco di eventi del nostro mandato amministrativo, pensato per lasciare agli osimani un ricordo indelebile.

Ci saranno i mercatini natalizi, il tradizionale tour dei presepi cittadini, il ritorno della pista di pattinaggio sul ghiaccio, che per dimensioni sarà tra le più grandi delle Marche, ci saranno alcuni grandi luminarie ad abbellire piazze più decentrate e che in passato non erano state sufficientemente coinvolte, come piazza Nuova, piazza Dante e i Tre Archi. Qui, nella porta di accesso a San Marco, inaugureremo una nuova illuminazione che resterà per sempre, multicolore, e omaggeremo la recente messa in sicurezza e riapertura dei Tre Archi con un concerto dedicato: San Marco sotto lo Stelle.

A proposito di luci: altra novità sarà il videomapping che colorerà in maniera spettacolare Palazzo Municipale ogni sera. Altra novità sarà il villaggio di Babbo Natale nel weekend dell’Immacolata a piazza Dante, mentre gli zampognari animeranno con spettacoli itineranti i pomeriggi del 26 e 30 dicembre. Tantissimi gli eventi musicali, con concerti di grande richiamo per i più giovani come quello di Cristina D’Avena e la Vertical Night, ma non mancheranno appuntamenti più tradizionali come i concerti natalizi a teatro, in Duomo o sotto l’Albero di piazza Boccolino con artisti locali. Per coinvolgere tutta la città saranno riproposti i concerti di Natale in sei frazioni. Mentre già da questa settimana prenderà il via la prestigiosa Coppa Pianisti alla Nuova Fenice. Nella quale inaugureremo il 2024 con il classico concerto di Capodanno.

Per finire il 6 gennaio ritorneranno le Befane in piazza ed il 7 il mercatino di produttori e artigiani locali. Per chi vuole vivere un mese di feste così ricco e affascinante l’invito è di usufruire del Maxiparcheggio che da sabato prossimo al 7 gennaio sarà gratuito per tutti. A chi ci contesta che spenderemo troppo trascurando altri impegni, ribadisco che su sociale, manutenzioni e opere pubbliche c’è un bilancio di previsione da approvare a dicembre che parla chiaro per investimenti previsti. Il budget per il cartellone natalizio sarà inoltre coperto in parte da sponsor privati che possono partecipare all’avviso pubblico appena pubblicato. Di sicuro saranno soldi ben spesi, perché servono a rianimare il centro storico in un periodo così importante per i suoi operatori, e ad alleggerire le festività in un momento storico non facile tra guerre e crisi mondiali. Il Natale non distoglierà l’attenzione dalle priorità di questa amministrazione comunale, che vuole però celebrarlo nel modo migliore possibile.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2023 alle 10:07 sul giornale del 30 novembre 2023 - 612 letture






qrcode