utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Pareggio con rimpianti per il Villa Musone

3' di lettura
152

Il Villa Musone torna da Offagna con un punto e con qualche rimpianto. I villans non riescono ad andare oltre il pareggio contro la Giovane Offagna per 1-1: i ragazzi di mister Luca Monaldi hanno creato tanto ma non sono stati cinici sotto porta, contro una Giovane Offagna comunque organizzata, brava ad approfittare dei momenti favorevoli.

Ai gialloblu rimane il rammarico per non aver portato a casa l’intera posta in palio. Partita giocata in una giornata fredda con il vento a condizionare alcune giocate. Mister Monaldi si presenta all’appuntamento con alcune defezioni e ridisegna l’undici titolare. Primo squillo al 4’ con la botta di Camilletti dalla distanza insidiosa. Villa Musone più intraprendente che inizia a prendere in mano il pallino del gioco. Al 18’ ci pensa Giuggiolini a chiamare in causa il portiere locale. Minuto 20, un atterramento dubbio al limite dell’area di rigore locale provoca le proteste della panchina dei villans con l’espulsione di mister Monaldi per proteste: sarà uno di alcuni episodi in una conduzione arbitrale incerta. I padroni di casa cercano di partire in ripartenza, pur non riuscendo a sfondare, mentre i gialloblu tengono bene il campo. Doppia occasione a ridosso della mezz’ora per i villans, con Castellani e Giuliani, poi al 32’ Pandolfi sblocca la situazione con il gol sottomisura sulla respinta corta di Alocco sulla botta di Giuggiolini. I rossoblu si fanno vedere al 41’ con Sturari, tiro a lato, poi un minuto dopo Gregori chiama Grottini all’intervento provvidenziale. Giuggiolini nel recupero non riesce ad impattare la sfera da buona posizione, da azione di corner, e si va al riposo lungo con il vantaggio dei ragazzi di mister Monaldi. Avvio di ripresa con Sall Cheick che tenta il tiro dalla sinistra, fuori di poco. Al 50’ in una mischia in area di rigore gialloblu, Paolinelli di testa insacca la rete del pareggio. Il pareggio rivitalizza i locali anche se i gialloblu provano la conclusione dalla distanza con Sall Cheick e Giuliani che chiamano Alocco all’intervento di pugno. Il gioco si fa più frammentato con il passare dei minuti e i villans tentano l’assalto finale non riuscendo però ad essere incisivi mentre i rossoblu provano ad approfittare di alcune ripartenze. Ultimi fuochi nel recupero: Giuliani regala l’illusione del gol con una punizione che si spegne sull’esterno della rete, mentre Arcangeletti quasi allo scadere non riesce con la sua girata a trovare lo specchio di porta, anche se rimane qualche dubbio sul contatto subito dall’attaccante gialloblu. Finisce 1-1. “Abbiamo disputato un buon primo tempo, chiuso meritatamente in vantaggio – afferma mister Monaldi – e sicuramente potevamo anche chiudere con un margine maggiore. Il gol del pareggio ad avvio di ripresa ci ha un po’ innervosito, anche se pure nella ripresa siamo andati bene, anche se un po’ a sprazzi. Purtroppo siamo stati poco cattivi sotto porta e dobbiamo essere più decisi nell’ultimo passaggio che può determinare una potenziale occasione da rete. Ci prendiamo questo punto con rammarico: purtroppo nell’ultimo periodo ci gira anche tutto un po’ storto”.

GIOVANE OFFAGNA – VILLA MUSONE 1-1 (0-1 pt)

GIOVANE OFFAGNA: Alocco, Giampieri (88' Blasi), Gatto, Scansani, Silvestrini, Sturari, Ragnetti (81' Pincini), Gregori (70' Angelisanti), Paolinelli, Simoncini (85' Bontempi), Manuali (63' Botticelli) A disp. Talevi, Spadaccini, Blasi, Possanzini, Vaccarini All. Cingolani

VILLA MUSONE: Grottini, Jobe, Castellani, Camilletti, Giuliani, Leone (57' Ascani), Araujo, Paoletti (85' Arcangeletti), Pandolfi, Sall Cheick, Giuggiolini A disp. Cingolani D., Galassi, Lorenzetti A., Berrettoni, Calvari, Scarciglia, Gigli, All. Monaldi

Arbitro: Papa di Macerata

Reti: 32' Pandolfi, 51' Paolinelli,

Note: Ammoniti Silvestrini, Sturari, Gregori, Ragnetti Espulsi Monaldi al 20' per proteste



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2023 alle 18:13 sul giornale del 27 novembre 2023 - 152 letture






qrcode