utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Pallavolo (maschile serie B gir. E – 7’ giornata): La Nova Volley sa vincere anche in trasferta

3' di lettura
34

Prima vittoria esterna, seconda consecutiva, quarta stagionale per la Nova Volley che sbanca il palas di Serravalle (RN) imponendosi al tiebreak contro la Promopharma RSM. E dire che i ragazzi di coach Iurisci avevano avuto anche tre match point nel 4’ set, annullati dai padroni di casa che non hanno mai mollato. Per Loreto sono due punti pesanti contro una diretta concorrente che certificano la qualità di un gruppo giovane ma in costante crescita. Primo set vinto in rimonta, passaggio a vuoto nel 2’ set ma dominio nel terzo. Il 4’ set è pieno di emozioni vinto dagli ospiti in rimonta mentre il tiebreak è sempre stato condotto da Torregiani e compagni che hanno meritato il successo. Torregiani top scorer con 31 punti.

Loreto si è schierato con lo stesso sestetto vincente di domenica scorsa con Campana in regia, capitan Torregiani opposto, Alessandrini e Vecchietti schiacciatori, al centro Carotti e Mangiaterra, Dignani libero.

Dopo un avvio equilibrato sono i padroni di casa a sfruttare un paio di errori di Loreto (16-13). Coach Iurisci chiede tempo. Zazzarini entra al servizio e realizza l’ace del -1 (17-16) ma San Marino allunga fino a 22-19 grazie anche a un ace corretto dal nastro. Nel momento più difficile la Nova Volley non molla e sul servizio di Campana propizia il break di 6-0 chiuso dal maniout di capitan Torregiani per il 22-25. Nel secondo set partono bene i locali (7-3). Il muro si fa sentire e coach Iurisci chiede tempo (11-6). Entra Areni per Vecchietti. Cambio in regia con Forconi in campo (14-6). Sanguinoso il turno al servizio di Benvenuti che mette in crisi il cambiopalla neroverde. Entrano anche Conocchioli (16- 6) e poi Zazzarini (21-7). Finisce presto 25-11. Iurisci riparte con Areni per Vecchietti in sestetto. I locali provano l’allungo (10-7) ma Loreto pareggia subito sul buon turno di Areni e sorpassa (10-11) allungando (11-14) e costringendo San Marino al timeout. Il muro-difesa di Loreto è ordinato e l’ace di Torregiani (12-17) certifica la fuga. Carotti firma il muro del +6 (12-18). Altri due aces consecutivi di Torregiani (12-22) sono la sentenza del 17-25 chiuso dall’attacco del capitano neroverde. Si riparte con gli stessi effettivi e Loreto in grande fiducia. Sul 5-9 la panchina ospite chiama tempo. E’ il momento decisivo del match. Loreto mantiene un paio di punti di vantaggio (11-13). I locali completano la rincorsa trovando il pari a quota 18 e sorpassano col muro (20-19) portando al timeout di coach Iurisci. Loreto si lascia annullare tre match point e alla prima occasione San Marino chiude 28-26 allungando il match al tiebreak. Per i locali è il 4’ tiebreak nelle ultime 5 partite. Riparte la contesa a braccetto (3-3). Loreto strappa con due muri consecutivi firmati Carotti e Areni e l’ace di Alessandrini (3-6) per il timeout di casa. Alessandrini si ripete (3-7). Al cambio di campo è 4-8 che chiude incamerando il successo 10-15 spinti dal tifo neroverde in trasferta. Domenica si torna al Palaserenelli ospitando un’altra romagnola la Pietro Pezzi Ravenna che ha battuto Forlì e con 11 punti in classifica il cielo neroverde è senza nuvole.

PROMOPHARMA SAN MARINO - NOVA VOLLEY LORETO 2-3

PROMOPHARMA SAN MARINO: Kiva 11, Frascio 30, Rondelli 3, Bernardi, Carigi 5, Rizzi (L), Muccioli, Donnini, Benvenuti 8, Ricci Mat., Marcovecchio, Bacciocchi (L2), Zonzini 6, Paganelli, All. Marco Ricci

NOVA VOLLEY LORETO: Carotti 7, Conocchioli, Areni 4, Zazzarini 2, Campana 3, Torregiani 31, Alessandrini 11, Vecchietti 1, Mangiaterra 6, Dignani (L), Forconi, Papa (L2). All. Iurisci

ARBITRI: Santin e Zoffoli

PUNTEGGIO: 22-25; 25-11; 17-25; 28-26;10-15



Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2023 alle 20:10 sul giornale del 20 novembre 2023 - 34 letture






qrcode