utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

A Loreto Carabinieri da tutta Italia per la Virgo Fidelis

2' di lettura
142

La Benemerita ha celebrato oggi (12 novembre, ndr) nella Città mariana la ricorrenza della sua patrona con l’ormai tradizionale raduno di Carabinieri in uniforme, insieme anche a molte consorti e simpatizzanti. Presente eccezionalmente il IV Reggimento a Cavallo.

Torna come ormai da tradizione a Loreto la suggestiva manifestazione Virgo Fidelis, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, che oggi (12 novembre, ndr) ha organizzato nella città mariana il raduno interregionale dell’Associazione Nazionale Carabinieri, con la presenza di circa 3000 partecipanti, tra soci, molte rispettive consorti e simpatizzanti. Nonostante la lieve pioggia, si è trattato come sempre di un evento in grande stile, vista la presenza eccezionale della IV Reggimento a Cavallo Tor di Quinto di Roma: 4 cavalli con i rispettivi Carabinieri in alta uniforme, che hanno sfilato in parata Porta Marina fino a Piazza della Madonna. Oltre a loro, anche il grande ‘bandierone’, l’enorme Tricolore lungo 30 metri sorretto dalle ‘benemerite’, ovvero le donne dell’Arma: mogli di Carabinieri, socie simpatizzanti e anche Carabiniere in attività, visto che dai primi anni 2000 l’accesso è stato consentito anche al gentil sesso.

Una manifestazione che è ormai entrata nella storia di Loreto, essendo già giunta alla sua 21° edizione, come spiega Fausto Pirchio, Presidente dell’Associazione Nazionale A.C. Sezione Loreto: ‘Non credo sia possibile pensare un luogo più emblematico di Loreto per onorare la nostra Patrona, Virgo Fidelis. Vogliamo farlo nella Città mariana per eccellenza e ogni anno abbiamo visto sempre più crescere il numero dei soci che partecipano, è davvero molto sentita’. Prima di procedere con la Santa Messa, il Corteo ha raggiunto Piazza Garibaldi per omaggiare con la deposizione di una corona la lapide intitolata a Salvo D’Acquisto. Quindi ha avuto luogo in Basilica la celebrazione eucaristica officiata da Don Giuseppe Faraci dell’Ordinariato Militare, nell’ambito della quale è stata recitata la preghiera alla Virgo Fidelis protettrice dell’Arma. Successivamente, all’uscita sul sagrato del Santuario la suggestiva mattinata si è conclusa con la benedizione dei mezzi della Protezione Civile e del Volontariato schierati in Piazza della Madonna. ‘La pandemia ha fermato per tre anni questa felice tradizione – conclude Pirchio – che dallo scorso anno è ripresa con grande slancio. Con questa manifestazione vogliamo omaggiare la Madonna di Loreto per dire che è nel cuore di tutti i Carabinieri’.

‘Questa manifestazione è ormai entrata nella storia e nel cuore di Loreto – aggiunge il sindaco Moreno Pieroni – siamo davvero lieti ed orgogliosi che l’Associazione Nazionale Arma Carabinieri voglia ogni anno celebrare a Loreto la ricorrenza della Virgo Fidelis, anche per la profonda stima e riconoscenza per quanto fanno ogni giorno per il nostro Paese e per le nostre città’.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2023 alle 18:21 sul giornale del 15 novembre 2023 - 142 letture






qrcode