utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

L’Accademia D'Arte Lirica di Osimo presenta la sua stagione concertistica 2024 e apre l'anno accademico

1' di lettura
32

Lunedì 13 novembre 2023 ad Osimo sarà una giornata dedicata all’Accademia d’Arte Lirica; infatti nello stesso giorno si apre l’Anno Accademico 2023-2024, alle ore 11.30, nella Sala Vivarini del Palazzo Comunale.

Nel pomeriggio, alle ore 18.30, al Teatro La Nuova Fenice, si presenta al pubblico la Stagione Concertistica che partirà a gennaio per proseguire fino al prossimo maggio. Nella mattinata il Presidente Pietro Alessandrini, il Presidente onorario Venanzio Sorbini e il Direttore artistico Vincenzo De Vivo apriranno ufficialmente i corsi, alla presenza del Sindaco di Osimo Simone Pugnaloni e dell’Assessore alla Cultura Mauro Pellegrini. Sarà l’occasione per conoscere i 13 nuovi cantanti che si andranno ad integrare ai 13 allievi che proseguono gli studi dallo scorso anno accademico. I giovani provengono da undici nazioni: Azerbaijan, Cina, Corea del Sud, Georgia, Giappone, Italia, Kazakhstan, Russia, Sri Lanka, Ungheria, Uzbekistan. Dalle ore 18.30 per la presentazione della Stagione concertistica 2024 dell’Accademia, ad Alessandrini e a Vincenzo De Vivo, si unirà Mauro Pellegrini, Assessore alla Cultura della città di Osimo. Culmine della manifestazione sarà un breve Trattenimento musicale con i giovani cantanti e il pianista Alessandro Benigni, che offriranno anticipazioni dei programmi previsti per le sei manifestazioni in abbonamento al Teatro cittadino: “Puccini 100 anni”, domenica 21 gennaio. “Dal Romanzo all’Opera”, domenica 18 febbraio. “Italiani a Parigi e a Berlino: Spontini 250 anni”, domenica 3 marzo, “I Canti della loro Terra”, domenica 14 aprile, “Opera in Scena”, sabato 11 maggio, e “Opera in concerto”, sabato 25 maggio, quest’ultima dedicata ai donatori delle borse di studio del progetto ”Adotta una voce” .





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2023 alle 18:19 sul giornale del 09 novembre 2023 - 32 letture






qrcode