utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

Eccellenze marchigiane, il Presidente Latini premia quattro aziende agro-alimentari

2' di lettura
144

A Palazzo delle Marche la consegna degli encomi dell’Assemblea legislativa con i consiglieri regionali Carlo Ciccioli e Lindita Elezi. Premiati Salumificio Ciriaci, Bibite Paoletti, Oleificio Poldo e Casa del Tortellino

Prosegue la serie di riconoscimenti che l’Assemblea legislativa attribuisce a realtà imprenditoriali simbolo delle Marche e delle sue eccellenze. Il Presidente del Consiglio regionale, Dino Latini, ha premiato, nel corso di una cerimonia a Palazzo delle Marche con i consiglieri regionali Carlo Ciccioli e Lindita Elezi, quattro aziende del settore agroalimentare che rappresentano, come ha sottolineato, “la tradizione, il silenzio, il sacrificio, la qualità e l’originalità”. “Questo encomio da parte di tutta l’Assemblea legislativa – ha aggiunto Latini – ha un alto valore simbolico e dimostra quanto abbiate creduto nel vostro lavoro e nella vostra storia, costituendo un esempio per tutti i cittadini marchigiani, in particolare per le nuove generazioni”. I destinatari dell’encomio sono il Salumificio Ciriaci di Ortezzano, l’azienda Paoletti Bibite di Ascoli Piceno, l’oleificio Poldo di Castelfidardo e il laboratorio “La casa del Tortellino” di Osimo. “Le realtà premiate oggi – ha sostenuto il consigliere Ciccioli – testimoniano quanto le Marche possano esprimere un nuovo modello di piccola media impresa, che sviluppa molta qualità, che entra in rete, genera benessere nel territorio e coesione sociale”. Si è congratulata con i rappresentanti delle quattro aziende anche la consigliera Elezi, “per essere stati capaci di valorizzare il tessuto economico e il territorio, con volontà e tenacia, dando fiducia anche ai giovani”. Hanno ritirato l’attestato, accompagnati dai loro familiari, gli imprenditori Graziella Ciriaci, Pierluigi Paoletti, Lorenzo Polacco (Olio Poldo) e Simone Giuliodori (Casa del Tortellino). All’iniziativa sono intervenuti anche i rappresentanti delle amministrazioni comunali dove hanno sede le imprese. Presenti il sindaco di Ortezzano Carla Piermarini, il sindaco di Castelfidardo Roberto Ascani e il Vicesindaco di Ascoli Piceno Giovanni Silvestri.





Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2023 alle 17:47 sul giornale del 26 ottobre 2023 - 144 letture






qrcode