utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

La Nova Volley Loreto punta sulla qualità del proprio settore giovanile

4' di lettura
182

Presidente Massaccesi: “Molto diversi da tanti altri”. Leoni, Presidente CT Fipav Ancona “Siete un esempio”.

Il tradizionale appuntamento della presentazione della stagione sportiva della Nova Volley Loreto al Palaserenelli con tutti gli atleti, le famiglie, gli sponsor e le autorità è stata l’occasione per illustrare il percorso e salutare tutti i gruppi al lavoro tra maschile e femminile.

Sotto la bandiera della società neroverde che quest’anno festeggia i 10 anni di attività con il logo celebrativo sulle divise, c’è una galassia di oltre 150 iscritti che partecipa a 13 campionati tra maschile e femminile “e – come rimarcato orgogliosamente dal presidente Massaccesi - una straordinaria continuità tra il settore giovanile e la prima squadra alla quale possono arrivare gli atleti che dimostrano di averne le capacità”. In serie B maschile 12 dei 14 giocatori del roster sono loretani, ai quali si aggiungono Alessandrini al 6’ anno alla Nova Volley e Campana riconfermato dall’anno scorso, calabrese ma studente all’università di macerata e inserito nei quadri societari tra gli istruttori del gruppo S3.

L’occasione è stata anche propizia per festeggiare davanti al pubblico delle grandi occasioni, il successo nella Coppa Territoriale maschile del gruppo under 17 ottenuto sabato scorso proprio al Palaserenelli al tiebreak contro Senigallia. La squadra di coach Calamante sarà al via nel weekend nel campionato di 1’ divisione. Il gruppo under 19 maschile invece parteciperà al campionato di serie D agli ordini di coach Luca Martinelli con alcuni dei giovani talenti protagonisti anche in serie B come Mangiaterra, Carotti, Vecchietti, Forconi, Conocchioli e Zazzarini.

Considerando anche lo stesso approccio con il quale è costruito il settore femminile la cui prima squadra consta prevalentemente di ragazze loretane che sono, anche in questo caso, un esempio di come si possa fare tutta la trafila del settore giovanile giungendo al vertice, è chiaro il Dna di una società che non ha paura di distinguersi dai concorrenti. “Per questa vostra filosofia siete un esempio – ha detto Francesco Leoni, Presidente CT Ancona – di una programmazione chiara e lungimirante che non può che essere un grande valore per tutti gli atleti”. Il presidente Leoni poi ha voluto annunciare il reclutamento di due dei tecnici neroverdi, Luca Martinelli e Simona Battistini come allenatori della Qualificazione Territoriale rispettivamente per il settore maschile e femminile.

“Per la nostra città è sempre un grande orgoglio sapere che la pallavolo è fiorente e vedere che tante famiglie loretane frequentano questi impianti” – ha detto il sindaco di Loreto Moreno Pieroni, “e il ringraziamento va alla società – ha aggiunto il delegato allo sporto Cristian Anticaglia – anche perché è sempre disponibile a mettere a disposizione le strutture che gestisce per iniziative cittadine che hanno bisogno di raccogliere un grande pubblico”. Don Paolo Volpe in qualità di responsabile della Pastorale giovanile, ha portato il saluto di S.E. il Vescovo Dal Cin mentre Giovanni Torresi, vicepresidente Coni Marche ha omaggiato il presidente Massaccesi del gagliardetto del Coni Marche, “un riconoscimento che non diamo sempre – ha assicurato – ma solo a quelle società che dimostrano col lavoro costante una particolare attenzione non solo ai risultati sportivi ma al valore sociale del far praticare sport, in questo caso la pallavolo, ai più giovani”. Parola, applausi e sorrisi per tutti gli atleti a partire dal gruppo S3 guidato da Maxi Quiroga, Francesco Campana e Alessandro Zazzarini. La Under13, U14, U16, 2’ Divisione e 1’ Divisione femminili guidate da Simona Battistini e Beatrice Rapari con l’ausilio per le più piccole di Margherita Marini.

La Under13, U15, U17, U19, 1’ Divisione, Serie D guidate da Luca Martinelli e Paolo Calamente fino alla serie B guidata da coach Gerry Iurisci che collabora anche al lavoro con i più piccoli. La formazione di B poi, oltre agli under, ha confermato capitan Torregiani, il libero Dignani, ritrovato i fratelli Marco e Luca Massaccesi, Cristian Areni e puntato ancora su Alessandrini, Campana ed Emanuele Papa. Sabato esordio della 1’ divisione femminile di coach Battistini alle 19 al Palaserenelli contro la Libertas Jesi, prima partita in trasferta a Montegiorgio per la D maschile di coach Martinelli mentre il grandissimo appuntamento è per il derby di B contro la Libertas Osimo domenica alle 17 al Palaserenelli con ingresso gratuito. “Particolare ringraziamento ai soci, ai dirigenti che si mettono generosamente a disposizione e agli sponsor – ha concluso il Presidente Massaccesi - che collaborano a far sì che vi siano le risorse necessarie per svolgere tutta l’attività sportiva in un momento particolarmente complesso non solo per la nostra economia ma per il mondo dello sport per le conseguenze di una riforma che sta mettendo in difficoltà tutto il movimento dilettantistico”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2023 alle 17:01 sul giornale del 17 ottobre 2023 - 182 letture






qrcode