utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

LA NEF RE SALMONE OSIMO sfiora il colpaccio nel derby

2' di lettura
68

LA NEF RE SALMONE Volley Libertas Osimo tiene testa fino all’ultimo alla The Begin Volley Ancona. In un derby palpitante e ricco di emozioni, prima uscita ufficiale in campionato per i “senza testa”, i ragazzi di coach Roberto Pascucci cedono solo dopo un tirato tie-break, 15-13, ai padroni di casa, partiti in questa stagione come una pretendente alla vittoria finale. In campo le due squadre si sono date battaglia, equivalendosi, con i biancoblu che a un certo sembravano aver spostato l’inerzia del match a loro favore, 1-2 con il terzo set chiuso con un perentorio 14-25 per i “senza testa”. I dorici hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per riuscire solo nel tie- break a piegare la resistenza di una NEF RE SALMONE mai doma. I biancoblu hanno potuto contare anche sull’apporto dell’ultimissimo arrivato Matteo Rossetti, un ritorno il suo, subito protagonista con 27 punti a referto.

“Ci eravamo ripromessi di giocare questa partita a viso aperto e penso che siamo stati fedeli a quello che ci siamo detti nello spogliatoio – afferma coach Pascucci – Ci abbiamo provato e abbiamo lottato fino all’ultimo. Nonostante con questa nuova formazione abbiamo avuto pochi allenamenti, i ragazzi sono stati bravi perché abbiamo lottato fino alla fine, mettendo in difficoltà in certi momenti una delle favorite del torneo per il salto di categoria. Siamo soddisfatti e c’è da lavorare per mettere a punto il nuovo sistema di gioco”.,

THE BEGIN VOLLEY ANCONA – LA NEF RE SALMONE OSIMO: 3-2 (25-23, 22-25, 14- 25, 26-24, 15-13)

THE BEGIN VOLLEY ANCONA: Durazzi (2), Giorgini, Larizza (2), Giombini, Pulita, Albanesi, Gasparroni (1), Fantauzzo (18), Tomassetti, Ferraro (7), Ferrini (19), Sansonetti (1), Santini (26). All. Della Lunga.

LA NEF RE SALMONE OSIMO: Rosa (8), Melonari, Cremascoli (4), Rossetti (27), Terranova (18), Colaluca, Cursano, Chiarini, Bobò, Bizzarri (6), Sparaci, Marconi, Stella (13), Carotti, Paci. All. Pascucci.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2023 alle 20:50 sul giornale del 16 ottobre 2023 - 68 letture






qrcode