utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Il punto in casa Castelfidardo con il DG Andrea Varoli

3' di lettura
86

Facciamo il punto sugli obiettivi della Società e sulle prime giornate del Campionato di Eccellenza e dei Campionati Giovanili con il DG del Castelfidardo Andrea Varoli.

“Come è noto sono in società solo da pochi mesi – rimarca il dg biancoverde - e ciò nonostante ritengo di poter dire che alcuni cambiamenti importanti sia dal punto di vista sportivo che organizzativo iniziano a vedersi e a dare i primi risultati. Ovviamente siamo tutti consapevoli che la strada è ancora molto lunga ma riteniamo di aver preso la giusta direzione per restituire al Castelfidardo Calcio, alla sua storia e ai suoi tanti tifosi il posto che merita nel panorama cittadino e al momento Regionale. C’è un ottimo feeling con la Proprietà, con Mister Giuliodori e il suo staff, con il DS del “Vivaio Biancoverde” Maximiliano Ciucciomei e con i tecnici delle giovanili Melissa Marchetti e Alessio Antonietti: questo facilita molto il lavoro di tutti ed è garanzia di crescita per i nostri ragazzi che voglio ringraziare pubblicamente assieme a tutti i nostri Dirigenti per i sacrifici che stanno facendo in questo periodo per allenarsi e giocare sempre “fuori casa” ma che a breve potranno avere a disposizione il nuovo terreno di gioco del “Mancini” in sintetico di ultimissima generazione che farà sicuramente invidia a molti campi di categorie ben superiori. Stiamo lavorando inoltre in stretta sinergia con l’Amministrazione Comunale per migliorare i servizi da offrire a tutti gli sportivi (calcio e atletica) che frequenteranno l’impianto “Mancini” durante la settimana e ad una migliore accoglienza dei tifosi provenienti la domenica da tutta la Regione. Riteniamo che l’impianto sportivo debba diventare una immagine significativa e positiva di Castelfidardo della sua importante presenza imprenditoriale ed artigianale e delle tipicità di Castelfidardo”. L’avvio da parte della squadra biancoverde nel campionato d’Eccellenza è stato fin qui positivo.

“Ritornando al discorso prettamente sportivo direi sicuramente un buon inizio di campionato per tutte le nostre formazioni – continua Varoli - Ovviamente sappiamo molto bene che per quanto riguarda il Campionato di Eccellenza siamo solo all’inizio: alcune società hanno avuto un inizio sotto le attese ma che con la qualità degli organici che hanno recupereranno posizioni importanti e che le somme si tireranno molto più avanti. Tuttavia aldilà dei singoli risultati un dirigente deve valutare le prestazioni del suo gruppo squadra e finora possiamo essere tutti soddisfatti dei nostri ragazzi ritenendo peraltro di avere importanti margini di miglioramento sia perché il gruppo squadra è stato quasi completamente rinnovato, ed ha bisogno di conoscersi sempre meglio, sia per l’età media molto giovane della squadra ma su questo sono estremamente fiducioso del lavoro di Mister Giuliodori e del suo staff. Concludo dicendo che dal punto di vista societario stiamo lavorando su altri progetti molto ambiziosi, sempre nell’ottica di offrire opportunità di crescita ai ragazzi del Vivaio e riportare la nostra prima squadra a disputare un Campionato Nazionale, e per questo abbiamo bisogno del sostegno dei tanti tifosi del Castelfidardo Calcio che aspettiamo numerosi in tribuna a tifare per la loro squadra del cuore”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2023 alle 17:51 sul giornale del 14 ottobre 2023 - 86 letture






qrcode