utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Il Villa Musone viene fermato dall’ F.C. Osimo

3' di lettura
198

Il Villa Musone cede in casa per 1-3 contro l'F.C. Osimo dopo 90 minuti di battaglia con le due squadre che hanno giocato a viso aperto per tutta la partita. I giovani villans tornano al “Carotti” di fronte al proprio pubblico in una giornata prettamente estiva, contro la seconda squadra osimana e cercano conferme dopo il buono avvio di campionato, ancora imbattuti.

Partita equilibrata con il primo tiro al 5' da parte degli ospiti grazie a Pericolo ma la sfera esce di poco. Prima vera occasione per la squadra di Monaldi arriva al 12' con Pandolfi ma il suo tiro forte è troppo centrale, Morlacco bravo a trattenere in due tempi. Al 30' la gara si accende con l'F.C. Osimo che sblocca il risultato con Piccini: l'attaccante sfrutta un bel filtrante centrale e con un bel tocco sotto supera Cingolani per lo 0-1 ospite. Il pareggio gialloblu arriva due minuti dopo con Pandolfi, che sfrutta la rimessa laterale e insacca di destro da dentro l'area di rigore per il meritato pari. Sulle ali dell'entusiasmo i padroni di casa sfiorano poco dopo il vantaggio con Stortoni che dalla sinistra si accentra superando un paio di avversari, ma il suo sinistro esce di poco fuori. Ancora Stortoni insieme ad Araujo mostrano tutte le loro qualità con tocchi di prima, al 36' è l'esterno a sfiorare ancora il gol. Gli ospiti rispondono con un bel colpo di testa al 38' di Pericolo, con la sfera che sfiora il palo alla destra del portiere. Prima frazione che finisce col punteggio di 1-1, in una prima parte di gara frizzante giocata a viso aperto da entrambe le squadre: i padroni di casa fanno la partita, ma i “senza testa” ribattono in contropiede e si rendono pericolosi.

Stortoni all'alba della ripresa sfiora il gol, assistito ancora da Araujo, bello il suo tiro dal limite dell'area di rigore che si spegne di poco a lato. Pericolo, il più attivo della sua squadra, è ben assistito al 55’ ma Cingolani si supera e devia in angolo il destro dell'attaccante osimano. Al 62' è l'F.C. Osimo a tornare in vantaggio sfruttando un’indecisione della difesa dei villans: Pericolo è sempre il più attivo a sfruttare una palla vagante, bello il tocco sotto a superare Cingolani per l'1-2 ospite. Al 75' è Giuliani a rendersi pericoloso con un bel tiro dalla sinistra, tiro potente ma troppo centrale con Morlacco ancora bravo a respingere. Mister Monaldi attinge a dei cambi per cercare di recuperare lo svantaggio ma è ancora l'F.C. Osimo a portarsi sull'1-3: questa volta è Cavezzi a sfruttare un’altra indecisione della difesa gialloblu, con l'esterno osimano freddo a superare l'incolpevole Cingolani per il doppio vantaggio all'86'. Camilletti e compagni provano a rendersi pericolosi ma davanti trovano una F.C. Osimo ben organizzata e compatta, pronta a ripartire per colpire in contropiede. Dopo 3 minuti di recupero arriva il triplice fischio e la prima sconfitta interna per i villans. “E' arrivata una sconfitta. Onore ai nostri avversari che hanno interpretato bene tutta la gara - commenta così l’allenatore gialloblu - dobbiamo lavorare al meglio per migliorarci”.

VILLA MUSONE - FC OSIMO 1-3 (1-1 pt)

VILLA MUSONE: Cingolani, Camilletti, Castellani (64' Chervino), Thiam, Giuliani, Araujo, Leone (87' Paoletti), Sall Cheick, Pandolfi, Stortoni, Giuggiolini A Disposizione: Grottini, Lorenzetti A., Berrettoni, Lorenzetti N., Scarciglia, Gigli All. Monaldi

F.C. OSIMO: Morlacco, Cavezzi, Pizzichi (63' Pucci), Stagnari, Vitali, Bellucci, Socci, Castellano (62' Serafini), Piccini (87' Rebichini), Pericolo (87' Angeletti), Bianchi (84' Recanatesi) A Disposizione: Pesce, Coppari, Guercio, Censori All. Castorina

Arbitro: Aquilanti di Jesi

Reti: 30' Piccini, 32' Pandolfi, 62' Pericolo, 86' Cavezzi

Note: Ammoniti Pizzichini, Piccini, Giuggiolini, Socci, Cavezzi



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2023 alle 11:32 sul giornale del 09 ottobre 2023 - 198 letture






qrcode