utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

PD Osimo: "Sanità a pezzi: Latini si assuma le proprie responsabilità"

1' di lettura
134

Ennesimo voltafaccia di Latini, che da presidente dell’assemblea regionale fa un’interrogazione e critica la maggioranza di cui fa parte. Non è una novità, si sta riposizionando in vista delle elezioni comunali a Osimo, per farsi bello scaricando le colpe della sanità osimana sull’assessore Saltamartini, che è suo alleato.

La verità è che Latini è al suo secondo mandato in Regione e finora al di là di tante promesse ha portato zero risultati. I lavori di ampliamento del Pronto Soccorso di Osimo sono fermi da tre anni, l’annunciato spostamento del Poliambulatorio è al palo, manca il personale sanitario e l’ex Muzio Gallo è completamente abbandonato. Inutile fare convegni e interrogazioni se poi non si danno risposte concrete ai cittadini. A parole si dice di voler potenziare la sanità pubblica, ma nei fatti si sta favorendo quella privata. E i cittadini sono costretti a spostarsi fuori dal nostro territorio per avere una risposta sanitaria in tempi ragionevoli.
Latini dovrebbe dimettersi dal proprio incarico in Regione e fare mea culpa sulla scelta dell’Inrca, da lui tanto criticata, ma di fatto strategica per consentire alla nostra città di avere ancora un presidio sanitario funzionante.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2023 alle 18:42 sul giornale del 06 ottobre 2023 - 134 letture






qrcode