utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Mobitaly conclude un’importante commessa in Azerbaigian. Ricerca anche una risorsa da formare ed inserire in organico

3' di lettura
68

La Cooperativa Mobitaly ha portato a termine un’importante commessa da general contract nella capitale Baku della nazione caucasica Azerbaigian.

Si è trattato dell’arredamento completo di una lussuosa gioielleria nella via più prestigiosa di Baku. La gioielleria si sviluppa su due piani per una superficie totale di 700 metri quadri. I materiali utilizzati nella realizzazione degli arredi sono legno, vetro e metallo.

Autore del progetto è stato un architetto brasiliano. Mobitaly è stata scelta, per questa importante realizzazione, per la sua capacità manifatturiera su misura di qualità, per la sua capacità di sviluppo e ingegnerizzazione del progetto nel rispetto del budget e l’adattabilità alle esigenze del cliente mediante un’aperta collaborazione nel ricercare le migliori soluzioni atte a coniugare design iniziale e funzionalità.

Il valore della commessa si è aggirato sui 500 mila euro.

“Il 2022 – ha detto Michele Rogani, vicepresidente di Mobitaly – si è rilevato molto positivo ed il settore del general contract è arrivato a coprire circa il 40% del nostro fatturato”.

Al momento attuale la compagine di Mobitaly è cresciuta fino a toccare le 22 unità con 2 nuove assunzioni nel 2022 e una in programma prima della fine dell’anno in corso.

“Stiamo crescendo ulteriormente - ha affermato Federico Frontalini, Presidente della cooperativa Mobitaly - e contiamo di assumere un’altra risorsa da formare in ufficio tecnico”.

L’azienda

Mobitaly soc.coop è una azienda nata nel dicembre del 2014, dall’incontro di giovani progettisti, falegnami ed artigiani desiderosi di dare una nuova vita al mobile italiano.

Usciti da un'importante azienda del settore che nel 2014 era stata costretta a chiudere, questi sedici coraggiosi ex dipendenti hanno deciso di costituire una nuova impresa. Partiti come terzisti hanno deciso poi di lanciare anche una propria linea e al Fuorisalone, in occasione della settimana del design di Milano, hanno presentato il prototipo della nuova linea Mocaki.

Da allora ha registrato una crescita costante. Mobitaly produce cucine componibili e complementi di arredo ed ha nel nome la sua mission: produrre mobili originali e di qualità, rispettosi della migliore tradizione italiana e nello stesso tempo aperti alle nuove tendenze del momento ed agli stimoli del design.

I prodotti sono destinati ad un mercato target alto di gamma che ama il mobile di qualità, il design italiano, la cura artigianale dei particolari e il “su misura”. Mobitaly, infatti collabora anche con importanti marchi e aziende di contract e con architetti prestigiosi.

Un importante traguardo è il successo anche nei paesi esteri. Tra le destinazioni delle produzioni paesi come Spagna, Germania e Francia, ma anche Montecarlo, Svizzera, Inghilterra, Russia, Camerun e Stati Uniti. Si conferma così l’appeal internazionale della produzione italiana di qualità.

Cucine, mobili personalizzati di design e allestimenti su misura sono realizzati nello stabilimento di Camerano di 5700 mq dotato di pantografi e foratrici d'avanguardia.

Tra le cucine Mobitaly anche la linea Mocaki, il cui nome deriva dall’acronimo Modular Cat kitchen. Si tratta infatti di una cucina pensata per chi ama i gatti. La cucina ha suscitato subito molta curiosità anche negli Stati Uniti, dove sono numerosi gli amanti dei gatti. Grazie ad design innovativo è stata selezionata anche per la fiction Rai “E’ arrivata la felicità2”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2023 alle 18:30 sul giornale del 05 ottobre 2023 - 68 letture






qrcode