utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Castelfidardo pari e patta con la Sangiustese VP

3' di lettura
50

Castelfidardo e Sangiustese si dividono la posta in palio. Al “San Giobbe” di Filottrano si chiude a reti inviolate in una sfida in cui i ragazzi di mister Marco Giuliodori hanno tenuto in mano il pallino del gioco però non riuscendo a essere precisi nell’ultimo passaggio. Un punto che comunque allunga la striscia positiva di risultati per i biancoverdi.

Partita che si gioca davanti ad una bella cornice di pubblico e con un clima quasi estivo. Castelfidardo con Nanapere in panchina, così come gli ex Shiba e Minella tra i rossoblu. Avvio equilibrato con il Castelfidardo che prende in mano le redini del gioco ma manca di precisione nell’ultimo passaggio. Qualche protesta biancoverde per un affondamento di Piazze in area rossoblu, non ravvisato dall’arbitro, poi la prima mezz’ora scorre via senza scossoni con i biancoverdi che si fanno preferire sul piano del palleggio mentre gli ospiti giocano di rimessa. Il gol non arriva e il match si chiude sullo 0-0.

Avvio di ripresa che segue la falsariga del primo tempo: al 63’ primo tentativo ospite con il colpo di testa del neo entrato Shiba che chiama Elisei alla presa alta. Al 65’ esulta Piazze per un gol messo a segno da due passi ma il guardalinee aveva già sventolato la bandierina per segnalare l’offside. Omiccioli ci prova da piazzato ma Elisei blocca in due tempi. Minuto 76’, Enrico Nacciarriti si mette in proprio e tenta la botta dalla distanza ma Shiba è attento. La Sangiustese VP ci prova con i calci da fermo e al 78’ è sempre Omiccioli a provarci dalla distanza, sfiorando il gol. I fisarmonicisti ci provano fino all’ultimo a sbloccare il match ma peccano di precisione e si chiude a reti inviolate. "Alla vigilia avrei accolto questo pari bene perchè sapevo che avremmo affrontato una squadra importante allenata da un bravo allenatore - afferma mister Giuliodori -

Alla luce di come è andata la partita rimane un pò di rammarico per quello che abbiamo fatto vedere in campo. Abbiamo sbagliato molto nell'ultimo passaggio e non siamo riusciti a concretizzare. Nella ripresa siamo partiti con il freno a mano tirato e la Sangiustese VP ha preso un pò di campo senza creare grossi pericoli, poi abbiamo ristabilito le distanze e siamo venuti fuori. Sapevamo che era un match da giocare con grande intensità e lo abbiamo fatto. Peccato non esser riusciti a concretizzare quanto creato".

CASTELFIDARDO-SANGIUSTESE VP 0-0

CASTELFIDARDO: Elisei, Morganti, Fabbri, Nacciarriti L., Imbriola, Rotondo, Kurti (78' Fossi), Miotto, Piazze (73' Nanapere), Nacciarriti E., Braconi A disposizione: Schirripa, Coppi, Pedini, Catalani, Graciotti, Cannoni, Camara All. Giuliodori

SANGIUSTESE VP: Shiba K., Marini, Tombolini (59' Orlietti), Omiccioli, Sopranzetti, Pigini, Monachesi, Sfasciabasti, Ouedrago (73' Lattanzi), Proesmans, Trillini (59' Shiba H.) A disposizione: Cingolani, Ferrari, Morresi, Sauchelli, Minella, Del Gobbo All. Bolzan

Arbitro: Tasso di Macerata

Note: Ammoniti: Pigini, Nacciarriti E., Fossi



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2023 alle 08:29 sul giornale del 03 ottobre 2023 - 50 letture






qrcode