utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Serrati controlli sul territorio nel fine settimana

2' di lettura
126

Fine settimana di controlli sul territorio che ha riscontrato una movida di inizio autunno in piena ripresa ma contenuta. Controlli effettuati dagli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Osimo insieme ai militari della locale Compagnia Carabinieri e agli Agenti della Polizia Locale che hanno svolto, sabato sera, in un centro storico, a tratti gremito di giovani e adolescenti, ma anche di qualche famiglia con bambini, uno specifico servizio  di controllo del territorio disposto dal Questore della Provincia di Ancona Dottor Cesare Capocasa, d’intesa con il Prefetto Darco Pellos, al fine di arginare e contrastare quei fenomeni di illegalità e microcriminalità che destando particolare allarme sociale e sono motivo di turbativa all’ordine e alla sicurezza pubblica.

Gli Agenti, coordinati dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo, hanno quindi perlustrato con attenzione le vie e le piazze del centro storico e controllato i noti luoghi di aggregazione di giovani, per scoraggiare assembramenti molesti e fastidiosi, che causano disagio ai residenti nella nostra città, ma soprattutto l’insorgere di fenomeni criminosi e le situazioni di degrado urbano, per la maggior parte legato al consumo di alcolici e di drogh.

Gli Agenti inoltre hanno anche controllato gli avventori di alcuni esercizi pubblici, senza riscontrare nulla di anomalo, ed effettuato posti di controllo dinamici lungo le arterie di accesso al centro cittadino.

L’attento pattugliamento svolto nelle vie e piazze principali, ha impedito il sorgere di situazioni critiche e pericolose. Sono stati monitorati con attenzione e ripetutamente i vicoli di Corso Mazzini, Piazza Marconi, via Sacramento, piazza Duomo, il Mercato coperto, i giardini di Piazza Nuova, via Lionetta, allo scopo di individuare e controllare persone sospette, senza riscontrate alcuna irregolarità.

Complessivamente sono state controllate oltre 100 persone, tra cui 18 con pregiudizi di polizia, ed elevate 8 sanzioni per altrettante violazioni al codice della strada.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Osimo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereOsimo oppure aggiungere il numero 320.7096249 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereosimo o cliccare su t.me/vivereosimo.


Questo è un articolo pubblicato il 01-10-2023 alle 17:02 sul giornale del 02 ottobre 2023 - 126 letture






qrcode