utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
articolo

Bussole per cricchetto: tipi, dimensioni e caratteristiche

3' di lettura
58

bussole per chiave a cricchetto

Chi ama il fai da te o lavorare sui propri mezzi in garage conosce bene la chiave a cricchetto, chiamata anche “chiave a bussole” e, probabilmente, l’ha impiegata più di una volta per avvitare o svitare bulloni, dadi e viti.

L’ingegnoso meccanismo posto alla sua estremità (il cricchetto, appunto) permette a chi la usa di lavorare sugli elementi di fissaggio in maniera rapida, senza sollevare mai lo strumento, mentre la comoda impugnatura in gomma la rende pratica e maneggevole.

Per funzionare, però, questo strumento ha bisogno delle bussole: le protagoniste di questo articolo. Continua a leggere per scoprire cosa sono, quali sono le loro caratteristiche e le differenze che intercorrono tra i vari tipi.

Cosa sono le bussole

Vengono chiamate “bussole” gli innesti metallici che servono per connettere la chiave a cricchetto con l’elemento di fissaggio in modo da trasmettergli il movimento di torsione necessario per serrarlo o allentarlo.

Funzionano come una chiave inglese, ma non sono indipendenti! Per funzionare, le bussole devono essere agganciate al cricchetto. L’innesto avviene attraverso un foro che va inserito sulla testa del meccanismo della chiave.

Ne esistono di tanti tipi e di svariate dimensioni. Spesso vengono vendute in set all’interno dei quali tutte le bussole hanno dimensioni diverse, ma caratteristiche simili. Di seguito riportiamo le principali.

Il profilo

Per poter “abbracciare” la testa del bullone o del dado, le bussole hanno un corpo cavo e le pareti interne presentano un profilo a 6 facce (esagonale) o a 12 facce (bi-esagonale).

Le bussole esagonali combaciano perfettamente con la forma delle teste degli elementi di fissaggio in cui tutti lati hanno un’inclinazione di 60° rispetto al precedente. Per questo motivo, la forza della torsione viene distribuita lungo tutto il lato ed è possibile applicare uno sforzo maggiore senza rompere la bussola né spanare il profilo.

Al contrario, le bussole bi-esagonali hanno un profilo a 12 lati che consente di ruotare il dado o il bullone anche in spazi difficilmente raggiungibili, dove non è possibile eseguire movimenti ampi o sforzare.

La lunghezza delle bussole

Le bussole possono avere lunghezze differenti. Sebbene quella standard basti per la maggior parte dei compiti da svolgere, in alcuni casi è bene acquistare bussole allungate per raggiungere elementi di fissaggio nascosti in profondità, come quelli all’interno dei cofani delle automobili.

L’attacco quadrato

Tutte le bussole hanno un elemento in comune: l’attacco quadrato che, come spiegato prima, serve per collegarle al cricchetto. Il problema è che questo quadrato può avere dimensioni diverse a seconda della grandezza della chiave stessa.

Solitamente, la dimensione dell’attacco quadrato è indicata in pollici e i valori più comuni sono: 1” (il più grande), 3/4”, 1/2”, 3/8” e 1/4” (il più piccolo).

A volte è necessario convertire questo valore in millimetri. Se non si hanno a disposizione tabelle di conversione, bisogna ricordare che 1 pollice è uguale a 25,4 mm e poi calcolare le misure. Ad esempio: 1/2”= 25,4*(1:2) = 12,7 mm.

La dimensione dell’attacco quadrato influisce anche su quella delle bussole e, di conseguenza, degli elementi di fissaggio su cui si possono usare.

Le bussole 1/4" sono adatte per bulloni o dadi di piccole dimensioni che non richiedono molta forza per essere avvitati o svitati. Quelle 1/2" sopportano sforzi più elevati poiché hanno pareti più spesse.

Le bussole da 3/8" sono considerate universali: proprio queste si trovano più spesso nelle autofficine e nelle cassette degli attrezzi di operai, riparatori e amanti del fai da te. Infine, le misure 3/4" e 1" sono le più grandi e in grado di sostenere carichi molto pesanti. Sono comuni nella riparazione di trattori, camion, escavatori e per fissare i bulloni delle grandi strutture.



bussole per chiave a cricchetto

Questo è un articolo pubblicato il 16-08-2023 alle 11:19 sul giornale del 15 agosto 2023 - 58 letture



qrcode